Chirurgia dello stomaco

Chirurghi esperti e con esperienza usano molti approcci per correggere le condizioni dello stomaco

I chirurghi generali Aria possono offrire un intervento chirurgico per lo stomaco, nei casi in cui questo organo deve essere rimosso, riparato o modificato. Il nostro personale esperto utilizza le tecniche più aggiornate per aumentare l'efficacia e ridurre l'invasività e il tempo necessario per il recupero in queste operazioni.

Il team di Aria considera sempre se i pazienti possono trarre beneficio da una terapia conservativa. I mezzi non chirurgici sono preferiti ove possibile. Gli specialisti della divisione Aria della malattia gastrointestinale di Aria possono offrire le ultime valutazioni e assistenza medica per molte condizioni che (in alcuni casi, tuttavia, che non sono trattate, non rispondono al trattamento non invasivo, o hanno progredito in uno stadio grave) possono portare al bisogno per cure chirurgiche. I gastroenterologi di Aria hanno grande esperienza, ad esempio, nella diagnosi e nel trattamento delle ulcere, della gastroparesi, dello stomaco e della disfagia.

Chirurgia per le malattie acide

Molte persone soffrono di sovrapproduzione di acido dello stomaco. Per alcuni individui, i metodi conservatori di trattare questa condizione, attraverso adattamenti dello stile di vita e farmaci, non sono sufficientemente efficaci. A volte questi pazienti soffrono di ulcere gastriche che non rispondono alle cure mediche e che quindi falliscono guarendo a seguito di terapia farmacologica o altri interventi non invasivi.

Questa situazione è molto meno comune oggi, con le classi sempre più efficaci di farmaci che sono diventati disponibili per le malattie acide e con la conoscenza del ruolo dei batteri H. pylori nel causare ulcere allo stomaco (che a volte possono essere affrontati con la terapia antibiotica).

Ma quando una condizione di ulcera intrattabile diventa abbastanza grave da causare complicazioni come ostruzioni, sanguinamento o perforazioni nel tratto GI, l'equipe medica può raccomandare una delle possibili operazioni possibili:

• chirurgia per il nervo gastrico. In questa operazione, chiamata vagotomia, l'equipe chirurgica taglia il nervo che stimola la produzione di acido dello stomaco. Il chirurgo può tagliare la base del nervo vagale o alcuni o tutti i suoi rami che colpiscono diverse parti dello stomaco. Spesso le vagotomie vengono eseguite in circostanze di emergenza, dove le complicanze hanno richiesto un intervento immediato.

rilascio dello sfintere pilorico.  In questa operazione, chiamata piloroplastica, l'equipe chirurgica resect la porzione inferiore dello stomaco per rilassarsi e ampliare l'apertura muscolare (sfintere pilorico) per consentire il passaggio più libero di cibo dallo stomaco e nell'intestino.

rimozione parziale dello stomaco.  Se le aree del tessuto dello stomaco sono gravemente compromesse da una malattia acida, l'equipe medica mi consiglia di rimuovere queste porzioni dello stomaco, in un'operazione chiamata gastrectomia parziale.

L'équipe chirurgica esegue spesso più di una di queste operazioni contemporaneamente, per dare al paziente il massimo beneficio curativo.

Chirurgia per il cancro allo stomaco

La rimozione parziale o completa dello stomaco (gastrectomia) è un trattamento standard per il cancro dello stomaco. Per ulteriori informazioni sulla chirurgia per il cancro dello stomaco, vedere Aria's Division of Oncology chirurgico.


Chirurgia per gastroparesi

In rari casi in cui il trattamento medico per la gastroparesi è inefficace e i sintomi sono gravi (anche quando la condizione impedisce ai nutrienti e ai farmaci di raggiungere il flusso sanguigno), l'equipe medica può raccomandare un intervento chirurgico:

I chirurghi possono posizionare i tubi di ventilazione attraverso la pelle sull'addome e nello stomaco. Questo passaggio può ridurre il vomito e la disidratazione. Tali tubi per gastrostomia aiutano a sfiatare l'aria che potrebbe causare questi sintomi, a causa di uno stomaco che non si contragga correttamente. Un tubo gastrostomico a doppio canale può anche consentire l'alimentazione direttamente nello stomaco.

Oppure, i chirurghi possono eseguire una procedura chiamata digiunostomia, in cui un tubo di alimentazione viene inserito attraverso la pelle sull'addome nell'intestino tenue. Questo tubo consente quindi di immettere sostanze nutritive direttamente nell'intestino tenue, evitando lo stomaco.

In altri casi, il team chirurgico punterà o bypasserà una parte dello stomaco per migliorare la sua capacità di svuotarsi. I chirurghi possono riattaccare l'intestino tenue allo stomaco rimanente per migliorare lo svuotamento del contenuto dello stomaco.

• In casi molto rari, il paziente subirà la completa rimozione dello stomaco.

Anche la stimolazione elettrica gastrica è un'opzione. In questa nuova procedura, i chirurghi impiantano un dispositivo che stimola le contrazioni dello stomaco.


Chirurgia per il dumping dello stomaco

Nello scarico gastrico, lo stomaco sposta il cibo troppo rapidamente nell'intestino tenue. Se la terapia medica fallisce, i medici possono raccomandare un intervento chirurgico per aumentare la capacità dello stomaco di controllare il rilascio di cibo. Ciò comporta la ricostruzione del muscolo dello sfintere pilorico o l'inversione degli effetti di altri tipi di chirurgia dello stomaco, che a volte possono causare questo problema.
 

Chirurgia per disfagia (incapacità di deglutire)

I pazienti che non sono in grado di mangiare normalmente a causa di disfagia possono aver bisogno di avere un tubo impiantato nello stomaco, in modo che possano ricevere nutrimento e idratazione liquefatti attraverso il tubo. Un chirurgo generale può posizionare questo tubo o accedendo allo stomaco per via orale (attraverso la bocca) con un endoscopio o facendo un'incisione nella pelle dell'addome. Il chirurgo ricuce lo stomaco chiuso attorno al tubo. Il tubo rimane in posizione e richiede una cura speciale da parte del paziente. Se il tubo deve essere in posizione per un lungo periodo, può essere necessario sostituirlo occasionalmente con il chirurgo in una semplice procedura.


Bypass gastrico

Aria Health non offre attualmente bypass gastrico (chirurgia bariatrica). In questa operazione, un team chirurgico rimuove una parte dello stomaco e dell'intestino tenue come trattamento per l'obesità grave.
 

In alcuni casi, la squadra può essere in grado di eseguire questi vari tipi di chirurgia dello stomaco in modo laparoscopico, piuttosto che attraverso l'incisione tradizionale aperta. Anche se eseguite per via laparoscopica, le operazioni allo stomaco sono interventi chirurgici importanti che richiedono anestesia generale, una degenza ospedaliera di circa una settimana e tempi di guarigione e recupero di diverse settimane. Nei giorni successivi all'intervento, i pazienti tornano gradualmente a una dieta normale. Queste operazioni non garantiscono che una condizione dello stomaco come l'ulcerazione non possa ritornare. I pazienti che ricevono interventi laparoscopici normalmente subiscono un recupero più rapido.

4.3
5
13
4
4
3
2
2
2
1
1