Mangiarti

Salta alla navigazione Salta alla ricerca

"Mangiarti"
Single di BoA
dall'album Boa
Rilasciato 21 ottobre 2008
Formato
  • CD singolo
  • download digitale
Registrato Aprile 2008
Genere electropop
Lunghezza 3:13
Etichetta S.M. Intrattenimento USA
Songwriter (s)
  • Remee
  • Thomas Troelsen
Produttore (s) Henrik Jonback
BoA singles cronologia
"Vivido: baciandoti, sorriso scintillante e gioioso"
(2008)
"Mangiarti"
(2008)
"Eien / Universe / Believe in Love"
(2009)

"Vivido: baciandoti, sorriso scintillante e gioioso"
(2008)
"Mangiarti"
(2008)
"Eien / Universe / Believe in Love"
(2009)

"Eat You Up" è una canzone registrata dall'artista sudcoreano BoA per il suo dodicesimo studio e debutto in inglese con l'album in studio (2009). È stato rilasciato il 16 ottobre 2008 in Giappone come singolo principale dall'album. La canzone è stata scritta da Remee e Thomas Troelsen, mentre la produzione è stata curata da Henrik Jonback. La canzone è stata il primo tentativo di BoA nel mercato occidentale, in particolare in Nord America. Musicalmente, la traccia è stata descritta come una canzone dance elettronica con elementi di R & B.

Al suo rilascio, "Eat You Up" ha ottenuto recensioni positive da parte di critici musicali. Molti critici hanno elogiato la composizione elettronica e dance della canzone, elogiando gli appelli commerciali della canzone; sentivano anche che era una scelta da rilasciare attraverso i mercati occidentali, e sentiva che le abilità inglesi di BoA erano migliorate. Ha avuto successo negli Stati Uniti Tabellone Grafico delle Canzoni della Dance Club, con un picco al numero otto e restando nel grafico per 12 settimane consecutive.

Sono stati creati due video musicali per il singolo; il primo ha fatto ballare il BoA in un recital di balletto con ballerini di sostegno, mentre il secondo ha ballato in un pianeta di ispirazione utopica. BoA ha eseguito il singolo durante molti dei suoi concerti, tra cui la sua Nowness e Who's Back? tour di concerti. Dalla sua uscita, la canzone ha ricevuto numerosi riconoscimenti ed è stata inserita in diverse migliori liste da pubblicazioni orientali e occidentali. "Eat You Up" è una delle prime canzoni di un artista coreano ad essere prodotta e scritta da produttori occidentali, ed è riconosciuta come un fattore chiave per il movimento dell'onda coreana.

Sfondo e composizione

Nel gennaio 2008, le pubblicazioni in Corea del Sud hanno riferito che la BoA stava pianificando il suo debutto nel Nord America.[1] Tuttavia, il capo dell'etichetta SM Entertainment della BoA, Lee Soo Man, ha smentito le affermazioni, affermando che la BoA stava continuando a lavorare nei mercati asiatici.[2] Le pubblicazioni della Corea del Sud hanno ripreso a parlare del suo debutto nel Nord America, dopo che la SM Entertainment ha annunciato la sua etichetta americana.[3][4] Il 2 settembre 2008, la SM Entertainment ha annunciato ufficialmente il debutto nordamericano della BoA sotto la sua etichetta secondaria.[5] Dieci giorni dopo, presso l'Imperial Palace Hotel di Seoul, si è tenuta una conferenza stampa per chiarire ulteriormente i suoi piani.[5] Durante la sua conferenza stampa, la SM Entertainment ha annunciato che una canzone intitolata "Eat You Up" è stata scelta come suo singolo di debutto in inglese.[5] "Eat You Up" è stato rilasciato per la prima volta nelle stazioni radio giapponesi Tokyo-FM e JFN 38 Station il 16 ottobre.[6] È stato originariamente impostato per il rilascio il 14 ottobre 2008 negli Stati Uniti, ma è stato poi rinviato al 21 ottobre 2008.[7]

"Eat You Up" è stato scritto da Remee e Thomas Troelsen, mentre la produzione è stata curata da Henrik Jonback.[8] Era programmato e conteneva le voci vocali di Troelsen, mentre il missaggio è stato curato da Anders Hvenare.[8] Musicalmente, la traccia è stata descritta come una canzone dance elettronica con elementi di R & B e musica pop.[9][10] Victoria Goldenberg da Purple Sky Magazine ha notato la "combinazione di ritmi sudici e canto staccato con lo sviluppo più melodico di qualsiasi brano dell'album".[11] La maggior parte della composizione della canzone, incluso l'uso di sintetizzatori e tastiere, è stata elaborata attraverso un filtro inverso. L'uso delle drum machine è stato sovrapposto dopo che il filtro inverso è stato utilizzato nella versione demo, ed è stato mixato dopo il suo completamento.[12]

ricezione critica

"Eat You Up" ha ricevuto recensioni positive dalla maggior parte dei critici musicali. Patrick Sullivan di AllMusic è stato positivo nella sua recensione, etichettandolo come una canzone "catchily electro"; Sullivan ha evidenziato la canzone come un album di prim'ordine, mentre David Hickey della stessa pubblicazione ha selezionato la canzone come uno dei migliori momenti di carriera della BoA.[9][13] I membri dello staff di Idolator hanno elencato l'album dei genitori della canzone nella loro lista "13 Great Pop Album che erano trascurati e sottovalutati nel loro tempo". Rivedendo l'album, Bradley Stern ha evidenziato la canzone come una delle migliori tracce e ha dichiarato che il materiale "merita di essere, molto più della polvere che è stata trattata".[10] Victoria Goldenberg da Purple Sky Magazine ha selezionato la canzone come la migliore traccia dell'album.[11] Un membro del personale da CD Journal era positivo nella loro revisione; Hanno elogiato l'appello commerciale per la sua versione nordamericana, elogiando la miscela di R & B e elementi musicali musicali elettronici.[14]

Un recensore di Selective Hearing è stato positivo nella sua recensione. Hanno elogiato la produzione e la pronuncia inglese della BoA, affermando "La produzione nel suo complesso ha un po 'di vantaggio, che è un leggero allontanamento dalla tipica canzone del BoA ma funziona ... La sua pronuncia è miglia sopra l'inglese nel suo vecchio Le sue voci sono più forti che mai e anche quando gli effetti vocali vengono messi a posto, la sua voce non viene annegata in essi, puoi ancora sentirla chiaramente ".[12] Nel complesso, il recensore ha ritenuto che fosse un ottimo debutto per il pubblico nordamericano.[12] Il membro di Asian Junkie Random J ha recensito la canzone sul suo blog personale, e la sua risposta è stata mista. Sentiva che la canzone era "noiosa" e "standard di bog" al momento del rilascio. Tuttavia, ha dichiarato, "Ma rispetto al resto dell'album, la canzone è in realtà piuttosto decente e un punto culminante.[15]

riconoscimenti

"Eat You Up" è stato classificato al sesto posto nell'elenco "21 Greatest K-Pop Songs of All Time" di Spin; hanno detto: "Anche se" Eat You Up "non è arrivato all'arrivo, è difficile capire perché un pop che offre questo muscoloso (ha un coro come un Clydesdale) non potrebbe scalfire le classifiche americane proprio in questo secondo."[16] La canzone è stata riconosciuta da Michael Fuhr, che ha scritto il libro Globalizzazione e musica popolare in Corea del Sud: Sounding Out K-Pop, come una delle prime canzoni di un artista sudcoreano ad essere gestito da artisti occidentali ed europei.[17] E 'stato classificato al numero 12 nella lista Introduzione a K-Pop di Koreaboo.[18] E 'stato classificato al sesto posto nella lista dei 21 migliori brani pop coreani di Buzzfeed.[19] E 'stato classificato al secondo posto nei sette più grandi debutti nordamericani di Allkpop.[20]

Risposta commerciale

A causa della sua versione digitale,[21] non era idoneo a figurare sulla classifica giapponese Oricon Singles, rendendo così il primo singolo di BoA a non essere presente in classifica dal suo singolo "Girls on Top" del 2005.[22] Nonostante il suo successo online in diversi rivenditori digitali nel Nord America,[23][24][25] non è riuscito a figurare sulla tabella Billboard Hot 100 degli Stati Uniti o sulla tabella Bubbling Under Hot 100 Singles o sulla Canadian Hot 100.[26] Il singolo tracciato sul grafico delle canzoni del Dance Club degli Stati Uniti; ha debuttato al numero 42 e ha raggiunto il punto 27 per la settimana terminata il 27 dicembre 2008.[27][28] Era presente per sette settimane, prima che raggiungesse la sua massima posizione di otto nel fine settimana del 7 febbraio.[28] È sceso al numero 15 il seguente fine settimana del 14 febbraio.[28] È scivolato fuori dalla top 20 del 21 febbraio e ha trascorso l'ultima settimana al numero 22 nel week end del 28 febbraio.[28] La canzone era presente per 12 settimane sul grafico.[26] Resta la sua unica top ten singola nella classifica delle Dance Club Songs, la sua unica top ten in qualsiasi grafico di Billboard degli Stati Uniti, e il suo singolo di carte più lungo.[26] A partire da maggio 2009, Nielsen Soundscan ha confermato che "Eat You Up" ha venduto oltre 28.000 unità negli Stati Uniti.[29]

Video musicali

Due video musicali sono stati girati per il singolo; una versione nordamericana diretta dal regista americano Diane Martel e un video asiatico del regista coreano Eun Taek Cha.[30] A causa della pesante speculazione della sua anteprima, la SM Entertainment ha rivelato di aver pianificato di utilizzare entrambi i video musicali per promuovere il singolo con i titoli Versione A (video Nordamericano) e Versione B (video asiatico). Dissero che non avevano mai intenzione di utilizzare la versione A per l'Asia e la versione B per il Nord America, poiché etichettavano solo i video come versione A e B.[31] Il video del Nord America è stato presentato in anteprima mondiale in Giappone su Mega Hits il 17 ottobre 2008.[32] Entrambi i video sono stati coreografati rispettivamente da Misha Gabriel e Flii Stylz. I ballerini di sottofondo per entrambi i video musicali sono Nick Bass, Kenny Wormald e Trent Dickens.

BoA nel video musicale asiatico (nella foto).

Il video nordamericano inizia con BoA in piedi di fronte a una finestra in un grattacielo, che mostra primi piani di lei. Il verso inizia con lei e i danzatori di sostegno che ballano su un pianeta deserto, con scene inter-cantate di lei che canta nel grattacielo. La seconda strofa la mostra cantare per l'interesse principale maschile, con scene inter cut di lei che canta la seconda strofa in un mappamondo di neve. Canta il ponte mentre balla sul pianeta con i suoi ballerini con scene di primo piano di lei e una clip del sole che sorge. L'ultimo coro mostra BoA che balla da sola con un muro di graffiti dietro di lei e il pianeta deserto durante il giorno, mentre sta diventando più violento con il vento che soffia intorno. Il video termina con la visualizzazione del suo nome BoA e del titolo della canzone "Eat You Up".[33]

Il video asiatico inizia con BoA che accende una radio che avvia la canzone. BoA inizia a cantare la canzone mentre balla nel corridoio di una grande casa. All'inizio del secondo verso, una ragazza sta facendo danza classica davanti a un gruppo di giudici. Quando il coro riprende, BoA ei suoi ballerini abbattono la porta e si mettono a ballare davanti ai giudici. A causa dell'intensità delle loro danze, creano delle crepe nel pavimento e fanno cadere una foto da dove si trovava una volta. Durante il ponte, la BoA balla da sola e poi torna indietro e balla da sola sui volti dei giudici. Durante il secondo coro, le cose cominciano a esplodere come un orologio appeso al muro, gli occhiali ei libri del giudice maschile iniziano a cadere da una libreria. Mentre il coro termina la maggior parte delle finestre che si rompono, il lampadario cade e inizia un incendio, che accende gli irrigatori. Il video termina con BoA e le sue ballerine se ne vanno e la stanza viene distrutta.[34]

Entrambi i video musicali hanno ricevuto recensioni positive da parte della critica. Jun Eun-Young, scrivendo nel suo libro L'onda coreana, ha elogiato l'immagine sessuale di BoA e ha sentito il suo fascino americano reso abbastanza "infame".[35] Un membro dello staff di Rap Up è stato positivo, elogiando le "mosse impressionanti" della BoA.[30] Lorna Fitzsimmons e John A. Lent, scrivendo nel loro libro Cultura popolare asiatica in transizione, ha elogiato le mosse di ballo di BoA e ha scoperto che la collaborazione dei registi con vari artisti statunitensi basec mostra chiaramente il tentativo di SM Entertainment di ricreare un BoA localizzato americanizzato nella speranza di accogliere i suoi clienti pop americani con maggiore facilità. "[36] E 'stato classificato al numero sette nei video musicali di Eat Your Kim Chi's Seven Best SM Entertainment.[37]

Promozione e eredità

BoA esegue la canzone al San Francisco Pride Festival nel 2009.

Un remix del singolo rapper americano Flo Rida, presentato per la prima volta nel novembre 2008.Tuttavia, dopo che il singolo è trapelato online, il rilascio è stato scartato.[38] BoA ha eseguito la canzone al concerto Tokyo Live di YouTube, e si è esibita a New York City il 3 dicembre 2008, così come il Jingle Ball all'Anaheim Honda Center il 6 dicembre 2008.[39][40] Ha recitato come attrice per il San Francisco Pride Festival il 28 giugno 2009 insieme a Solange Knowles e The Cliks.[41] Ha anche eseguito la canzone, insieme a "Energetic" e "I Did It for Love". dall'album in studio omonimo.[42]

BoA ha eseguito la canzone su di lei Migliore e Stati Uniti tour di concerti. In seguito è stato incluso nel DVD live per il suo album in studio Identità (2010).[43] La canzone è stata eseguita durante il tour Identity di BoA in Asia, dove è stata inclusa durante il primo segmento. È incluso nell'album live, pubblicato il 18 agosto 2010.[44][45] La canzone è stata eseguita nel tour Here I Am in Corea del Sud, dove è stata inclusa durante il primo segmento. È stato incluso nel DVD live, pubblicato il 2 luglio 2015.[46] La canzone è stata eseguita durante il tour dei concerti Who's Back in Giappone, dove è stato incluso durante il primo segmento. È incluso nell'album live, pubblicato il 25 febbraio 2015.[47] La canzone è stata eseguita durante il tour dei concerti di Nowness in Giappone, dove è stato incluso durante il primo segmento.[48]

"Eat You Up" è stato incluso nel doppio album dei BoA Migliore e Stati Uniti (2009).[49] "Eat You Up", e BoA stessa, sono stati entrambi riconosciuti dalle pubblicazioni come un fattore verso l'ondata coreana; un neologismo che giustifica un'immigrazione della cultura della Corea del Sud nel mercato e nella società occidentali.[50] Ma nonostante i tentativi della BoA di entrare nel mercato occidentale, in particolare in Nord America, tali tentativi non hanno avuto successo.[51] Esther Oh, un giornalista freelance che scrive per la CNN, ha affermato che BoA e un altro artista di registrazione sudcoreano Se7en sono tornati in Corea del Sud dopo che le loro carriere musicali negli Stati Uniti hanno faticato a guadagnare terreno. Oh etichettarono i loro tentativi come "completi flop".[52]

Elenco della pista

  • CD singolo[53]
  1. "Eat You Up" (DJ Escape & Johnny Vicious Main Mix) - 7:27
  2. "Eat You Up" (DJ Escape & Johnny Vicious Instrumental) - 7:29
  3. "Eat You Up" (DJ Escape & Johnny Vicious Dub) - 6:39
  4. "Eat You Up" (DJ Escape e Johnny Vicious Radio Edit) - 3:38
  5. "Eat You Up" (King Britt Main Mix) - 6:21
  6. "Eat You Up" (King Britt Radio Mix) - 3:04
  7. "Eat You Up" (King Britt Instrumental) - 6:23
  8. "Eat You Up" (King Britt BG Vocal Mix) - 6:20

  • Download digitale[21]
  1. "Mangiarti" - 3:12
  • Video musicale digitale[54]
  1. "Eat You Up" (video della Corea del Sud)

Crediti e personale

Crediti adattati dalle note di copertina del CD promozionale.[53]

  • BoA - voce
  • Remee - song writing
  • Thomas Troelsen - canzone di scrittura
  • Henrik Jonback - produttore

  • Diane Martel - regista (video del Nord America)
  • Eun Taek Cha - regista (video asiatico)
  • SM Entertainment - L'etichetta discografica della BoA
  • SM Entertainment USA - Etichetta discografica della BoA

Grafici e vendite

Grafici

Grafico (2008-2009) Picco
posizione
Canzoni US Dance Club (Billboard)[26] 8

I saldi

Nazione I saldi
Stati Uniti (Nielsen SoundScan) 28,000[29]

Riferimenti

  1. ^ "Asia's Star BoA, U.S. Operation In the Works ... Top Secret Album" (in coreano). JoongAng Ilbo. 31 gennaio 2008. Archiviato dall'originale il 26 gennaio 2016. Estratto 14 Febbraio, 2009.
  2. ^ "Lee Soo Man, BoA e TVXQ non sono pronti per l'America?" Abbiamo molto da fare in Giappone e in Asia "" (in coreano). Newsen. 6 maggio 2008. Estratto 14 Febbraio, 2009.
  3. ^ "BoA, un passo avanti negli Stati Uniti?" (in coreano). Yahoo! Corea. 1 settembre 2008. Estratto 14 Febbraio, 2009.
  4. ^ "BoA, per entrare nel mercato degli Stati Uniti il ​​prossimo anno" (in coreano). Newsen. 1 settembre 2009. Estratto 14 Febbraio, 2009.
  5. ^ a b c
4.8
5
10
4
2
3
3
2
2
1
0