Ecco cosa succede davvero se mangi la muffa

Cibo bevanda
pane ammuffito e cibo su un tagliere
Marsan / Shutterstock

Mangiare accidentalmente un pezzo di cibo ammuffito può trasformare un "sguardo su di me mangiando avanzi come un adulto" in un momento di "merda che ho avvelenato da cibo" abbastanza rapidamente, ma consumare muffe è davvero così male per te?

La risposta breve è no, probabilmente non morirai mangiando muffa; lo digerirai come qualsiasi altro cibo, e finché avrai un sistema immunitario relativamente sano, il massimo che avrai sarà nausea o vomito a causa del gusto / idea di ciò che hai appena mangiato. Detto questo, questa roba è sicuramente non buono per te, e se sei allergico alla muffa, può portare a sintomi fastidiosi tra cui irritazione degli occhi, naso e gola.

Cosa c'è di più, anche se la muffa del pane comune non è particolarmente dannosa, lìsiamo alcune muffe pericolose là fuori che possono essere dannose per la salute. In effetti, alcuni di loro possono produrre sostanze velenose note come micotossine, le più nocive delle quali (aflatossina) possono provocare il cancro secondo l'USDA. Detto questo, la contaminazione tende a verificarsi più in alto rispetto alla tua cucina, soprattutto nelle colture di cereali e noci, quindi probabilmente la tua muffa casalinga non è correlata alle aflatossine.

Non puoi semplicemente ritagliare lo stampo dal tuo cibo?

Anche se potrebbe essere una tentazione di strappare semplicemente le parti ammuffite nell'interesse di non sprecare cibo (o denaro), non c'è alcuna garanzia che tu stia effettivamente rimuovendo l'intera infezione fungina facendo così. Le radici filiformi della muffa possono raggiungere in profondità il cibo in questione, quindi la semplice rimozione delle parti ovviamente brutte non lo farà. Meglio sbagliare dal punto di tagliare troppo o troppo poco, o meglio ancora, buttare via tutto. Per chiarire le cose, l'USDA ha una tabella sulla gestione del cibo che delinea quali alimenti possono essere potati in modo sicuro e quali dovrebbero essere semplicemente scartati.

Non tostare il tuo pane uccidere lo stampo?

No, in realtà, non necessariamente: anche se tecnicamente puoi uccidere la muffa esponendola a temperature elevate, probabilmente non raggiungerai quelle temperature senza bruciare la merda sempre viva del tuo pane - e anche allora, non è garantito che funzionasse . Inoltre, anche se non ti dispiace il sapore del pane carbonizzato, probabilmente avrai ancora un sapore persistente di muffa sul tuo toast. Perché non solo ottenere pane più fresco?

Che dire del formaggio ammuffito?

Alcuni formaggi (come il Gorgonzola) hanno colture di stampi appositamente aggiunte a loro, anche se questi specifici stampi non sono in realtà in grado di produrre micotossine. Accantonando quei formaggi intenzionalmente infetti, i diversi tipi di formaggio richiederanno una manipolazione diversa quando la muffa è presente: i formaggi ammuffiti duri e semi-morbidi possono essere tagliati senza preoccupazioni, ma i formaggi molli ammuffiti dovrebbero essere completamente rottamati.

Come puoi evitare che si formi la muffa?

Semplici passi per evitare la formazione di muffe includono la copertura sicura degli alimenti nel frigorifero (con involucro di plastica o contenitori), il consumo degli avanzi entro quattro giorni e l'assenza di cibo deperibile per più di due ore. Ma la cosa più importante è essere realistici su quanto cibo mangi durante la settimana: se vivi da solo, probabilmente lo seinon andando a finire un intero pezzo di pane prima che arrivi la muffa.

Video consigliato
Ora puoi ricevere twinkies artigianali consegnati alla tua porta di New York

Gianni Jaccoma è un editore di Thrillist e ha mangiato molto pane ammuffito ai suoi tempi. Seguilo su Twitter @gjaccoma

Ecco cosa succede davvero se mangi la muffa

La muffa nello yogurt non è una seria minaccia per la salute per la maggior parte dei consumatori.

Potresti voler dare alcuni articoli nel tuo frigo alla spalla fredda.

Il recente richiamo dello yogurt greco Chobani ha portato nuova attenzione al problema della muffa che si sviluppa nel cibo, quando è dannoso e cosa fare al riguardo. Il 5 settembre, la società che produce lo yogurt Chobani ha ritirato volontariamente i contenitori con il codice 16-012 e le date migliori dall'11 settembre al 7 ottobre.

La Food and Drug Administration ha ricevuto un totale di 170 denunce associate allo yogurt Chobani a partire dal 13 settembre. Le varie questioni segnalate continuano ad essere crampi, nausea, mal di testa e diarrea. Le denunce sono state presentate da individui in Arizona, Delaware, New York, Maryland, Ohio, Pennsylvania, California, Indiana e Florida.

"Questi rapporti relativi a un prodotto riflettono solo le informazioni riportate e non rappresentano alcuna conclusione da parte della FDA in merito al fatto che il prodotto abbia effettivamente causato gli eventi avversi", afferma Tamara Ward, portavoce dell'agenzia.

Forse ti starai chiedendo cosa fare se trovi muffe o funghi microscopici, in agguato nei cibi nel tuo frigorifero o nella dispensa. Ecco 10 domande sulla muffa negli alimenti. Le risposte sono da esperti di sicurezza alimentare e un sito web del governo.

1. Le muffe sono pericolose?

Alcuni cibi hanno una muffa che è sicura da mangiare e persino deliziosa. Ad esempio, il formaggio Brie ha una forma superficiale. Altre muffe scatenano reazioni allergiche e problemi respiratori. Alcune muffe producono micotossine, che sono sostanze velenose.

2. Che aspetto hanno le muffe nei cibi?

I segni di muffa includono macchie verdi o bianche sfocate. Quando la muffa cresce sugli alimenti, le radici possono essere difficili da vedere anche se scorrono profonde. Inoltre, i batteri invisibili possono crescere insieme allo stampo.

3. La muffa trovata nello yogurt Chobani rappresenta una minaccia per la salute pubblica?

Mucin circinelloides, il tipo di muffa che si trova nello yogurt, è comunemente associato a frutta, verdura e prodotti lattiero-caseari, afferma il Ward della FDA. "E 'stato riportato che causa deterioramento come gonfiore e gonfiore nello yogurt", aggiunge.

"Questo stampo non dovrebbe rappresentare un rischio per la salute per la maggior parte dei consumatori", afferma Ward. Può agire come agente patogeno (un agente che causa la malattia) "molto raramente" e "di solito solo per le persone con un sistema immunitario compromesso attraverso l'inalazione", aggiunge.

4. Che cosa accadrebbe se per caso mangiassi la muffa nello yogurt?

"La maggior parte delle persone la espellono e non si accorgono di nulla", afferma David Heber, professore del Dipartimento di Medicina dell'UCLA. "Potresti avere disturbi gastrointestinali come nausea e diarrea, ma sarebbe transitorio."

Lo stampo passerebbe attraverso il corpo, dice Heber. "Non dovrebbe prendere la residenza a meno che qualcuno non abbia un sistema immunitario compromesso", aggiunge.

5. Se hai mangiato la muffa nello yogurt, dovresti vedere subito un dottore?

Se i sintomi sono transitori o temporanei, allora probabilmente no, dice Heber, direttore del Centro per la nutrizione umana dell'UCLA. Se persistono per più di un giorno, probabilmente dovresti vedere un medico, dice.

6. Se vedi la muffa nel tuo cucchiaio di yogurt, dovresti buttare via la tazza?

"Se riesci a vedere la muffa sulla parte superiore dello yogurt, dovresti scartare immediatamente l'intero prodotto", dice Kantha Shelke, portavoce per l'Institute of Food Technologists, una società scientifica senza scopo di lucro con sede a Chicago. Muffa sulla superficie di alimenti liquidi come lo yogurt di solito significa che il suo micelio, o una massa di filamenti simili a fili, penetra nell'oggetto, dice.

"Inoltre, scartare lo yogurt se si sviluppa odore, sapore o aspetto", aggiunge.

7. Come puoi evitare di comprare lo yogurt con la muffa?

"È meglio non acquistare lo yogurt oltre la data di scadenza", afferma Shelke, responsabile di Corvus Blue LLC, una società di scienza e ricerca alimentare con sede a Chicago. "Evita di selezionare i contenitori di yogurt gonfio e con guarnizioni in alluminio strappate o corrugate, evita contenitori e contenitori sporchi di yogurt fuori dal sigillo".

8. Se vedi la muffa su una fetta di pane, cosa dovresti fare?

"L'aspetto della muffa sul pane di solito significa che l'intero pane è ammuffito", dice Shelke. "È meglio buttare via l'intera pagnotta, così come la busta contenente il pane, il pane ammuffito non è recuperabile e le spore di muffa si diffondono rapidamente nei cibi morbidi e possono contaminare l'intera busta".

9. Va bene annusare i cibi per scoprire se sono ammuffiti?

Evitare di annusare i cibi con la muffa, che può causare problemi respiratori, secondo il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti.

10. Come dovresti scartare il cibo ammuffito?

Metti il ​​cibo ammuffito in un piccolo sacchetto di carta o avvolgilo in plastica e gettalo in un contenitore coperto di rifiuti in modo che sia fuori dalla portata di bambini e animali domestici, dice l'USDA. Pulire l'area in cui è stato conservato il cibo. Controlla gli oggetti che il cibo ammuffito potrebbe aver toccato.

Per ulteriori dettagli su come gestire gli alimenti con la muffa, vedere il grafico USDA Cibo masticabile: quando usare, quando scartare.

STORIA: la FDA riceve decine di segnalazioni di malattia dallo yogurt

Leggi o condividi questa storia: http://usat.ly/1et4f0M

4.2
5
12
4
1
3
1
2
3
1
1