Coniugazione del verbo francese "Sortir" (uscire)

In francese,sortirsignifica "uscire", "lasciare" o "uscire" ed è un verbo -ir irregolare usato frequentemente. Quando vuoi usarlo in francese conversazionale, è importante sapere come coniugarlo. Questa lezione ti mostrerà come formare le coniugazioni più semplici e presentarti a diversi significati disortir.

Sortir È coniugato come partir e dormir

All'interno irregolare-irverbi, ci sono alcuni modelli.

Due gruppi presentano caratteristiche e modelli di coniugazione simili. C'è anche una grande categoria di estremamente irregolare-irverbi che non seguono alcun modello.

Sortir si trova nel primo gruppo e segue uno schema particolare. inoltre sortir, questo gruppo include dormir (dormire), mentir (mentire), partir (lasciare), Sentir (sentire), servir (per servire) e tutti i loro derivati, come repartir (dividere).

Tutti questi verbi rilasciano l'ultima lettera del radicale (radice) nelle singolari coniugazioni. Ad esempio, in prima persona singolare di sortir è ragazzi (no "t") mentre la prima persona plurale è nous sortons (mantiene la "t" dalla radice). Più si riconoscono questi modelli, più facile sarà ricordare le coniugazioni.

In generale, la maggior parte dei verbi francesi finisce in-mir-tir, o-vir sono coniugati in questo modo.

Semplici coniugazioni del verbo inglese 'Sortir' irregolareSortir

Le più semplici coniugazioni di sortir sono nell'umore indicativo.

Questi sono i tempi presente, futuro e passato (imperfetto) che userete più spesso nella conversazione francese e dichiarano l'azione come un fatto.

Usando il grafico, abbina il pronome soggetto con il tempo corretto. Quando vuoi dire "Io sto uscendo" userai ragazzi e per "noi andremo" dirai, nidi sortirons.

Se li pratichi con frasi semplici ti aiuterà a memorizzarli.

 PresenteFuturoimperfetto
jesorssortiraiSortais
tusorssortirasSortais
I lordinaresortirasortait
noussortonssortironssortions
Voussortezsortirezsortiez
ilssortentsortirontsortaient

Il participio presente disortir èsortant. Questo è stato formato semplicemente aggiungendo-formica al verbo stem.

Ci sono alcuni tempi composti usati in francese, ma ci concentreremo su uno semplice e comune per questa lezione. Il passé composé è una forma del passato e per sortir è formato usando il verbo ausiliare être e il participio passatoSorti. Ad esempio, "siamo usciti" ènous sommes sorti.

Le seguenti forme sono usate con minore frequenza, sebbene possano essere utili mentre studi più francese. Quando l'atto di "uscire" è in qualche modo discutibile, ad esempio, puoi usare il congiuntivo o il condizionale. Tieni presente che questi due umori dei verbi hanno regole separate per il loro utilizzo.

In rare circostanze e particolarmente nella scrittura formale, potresti anche incontrare o usare il semplice passé o il congiuntivo imperfetto.

 CongiuntivoCondizionalePassé sempliceCongiuntivo imperfetto
jesortesortiraisSortissortisse
tusortessortiraisSortissortisses
I lsortesortiraitsortitsortit
noussortionssortirionssortîmessortissions
Voussortiezsortiriezsortîtessortissiez
ilssortentsortiraientsortirentsortissent

Ci sono anche momenti in cui vuoi semplicemente dire a qualcuno di "Uscire!" In queste occasioni, puoi passare al verbo imperativo del verbo che non richiede un pronome soggetto. Invece, puoi semplicemente dirglielo "Sors!"

 Imperativo
(Tu)sors
(Nous)sortons
(Vous)sortez

utilizzando Sortirin francese

Sortir essenzialmente significa il contrario di entrer (entrare) e il significato cambia leggermente a seconda di ciò che lo segue. Ma il significato più comune è "uscire" e "uscire o uscire" come in:

  • Je veux sortir ce soir. - Voglio uscire stasera.
  • Nous ne sommes pas sortis depuis deux mois. - Non siamo usciti per due mesi.

Quando seguito da una preposizione o da un oggetto diretto,sortir assume un significato leggermente diverso e più specifico.

  • sortir de significa "uscire da" o "lasciare": come in "Tu fai un sortir de l'eau. (Devi uscire dall'acqua.) E "Sortez de chez moi!"(Esci da casa mia!). Può anche essere usato per qualcosa di simile"D'ordinare?"(Dove è stato?).
  • sortir de (informale) significa "aver appena fatto qualcosa": come in "A sort de manger."(Abbiamo appena mangiato.) E"Il sortait de finir"(Aveva appena finito).
  • sortir en / à significa "uscire in / on": come in "Nous allons sortir en voiture."(Usciremo in macchina / andremo a fare un giro.) E"Je veux sortir à bicyclette."(Voglio andare sulla mia bicicletta / andare a fare un giro in bicicletta.).
  • sortir en + participio presente significa "to ___ out": come in "Pourquoi est-il sorti en courant?"(Perché è scappato?) E"Elle ordina en boitant."(Sta zoppicando.).
  • sortir par significa "uscire con": come in "Tu ne peux pas sortir par la porte."(Non puoi uscire dalla porta.) E"L'oiseau est sorti par la fenêtre."(L'uccello è uscito dalla finestra.).
  • sortir + oggetto diretto significa "portare fuori": come in "Tu fai un sortir le chien ce soir."(Devi prendere il cane fuori stasera.) E"J'ai sorti la voiture du garage. "(Ho preso l'auto fuori dal garage.).

Verbi ausiliari per Sortir

Nei tempi e negli umori composti,sortir può essere coniugato conêtre oavoir. Che viene utilizzato dipende da sesortir è usato intransitivamente o in modo transitorio.

quandosortir è usato intransitivamente, il verbo ausiliare èêtre:

  • Es-tu sorti hier soir? - Sei uscito ieri sera?
  • Je serai sorti avant midi. - Uscirò prima di mezzogiorno.

quandosortir è usato in modo transitorio, il verbo ausiliare èavoir:

  • Nous avions déjà sorti des vêtements quand ... - Avevamo già tolto alcuni vestiti quando ...
  • J'ai sorti la voiture du garage. - Ho portato la macchina fuori dal garage.

Sortircome un verbo pronominale

Come verbo pronominale,se sortir de può assumere anche altri significati. Per esempio,se sortir de significa "uscire da" o "districarsi"

  • J'espère qu'il va pouvoir se sortir de cette situation. - Spero che riuscirà a uscire da quella situazione.
  • Je me suis sorti d'un mauvais pas. - Sono uscito da un punto stretto.

Sorteggio significa sopravvivere / superare una situazione pericolosa o difficile:

  • Je ne sais pas s'il va s'en sortir. - Non so se lo farà / tirerà fuori.
  • Tu t'en es bien sorti! - Hai fatto davvero bene!

Espressioni francesi comuni con Sortir

Ci sono un sacco di espressioni idiomatiche che usanosortir. Tieni presente che dovrai coniugaresortir in molti di questi

  • sortir indemne d'un choc - per uscire incolume
  • sortir de l'immaginazione - essendo il risultato di creatività, ispirazione
  • sortir de sa cachette - esci dal nascondiglio
  • s'en sortir - per estrarre se stessi da una situazione difficile
  • Sortir de l'ordinaire - per distinguersi dall'ordinario
  • Le petit oiseau va sortir. - La foto sta per essere scattata.
4.2
5
13
4
5
3
3
2
3
1
0