Gonfiore oculare - cause, sintomi e trattamento

Il gonfiore degli occhi o delle palpebre è un sintomo molto comune tra molte persone. Che ci crediate o no ci sono oltre 70 cause del perché gli occhi si gonfiano. Alcune delle cause sono rare, ma la maggior parte di esse sono dovute a allergie, congiuntivite e blefarite.

gonfiore oculare

Ci sono molti modi diversi per curare il gonfiore delle palpebre, ma è molto importante sapere cosa sta causando il gonfiore in primo luogo. Se si verifica un gonfiore delle palpebre e non si conosce la causa, è possibile visitare uno o più dei seguenti professionisti medici per determinare la causa; un medico generico, un medico d'urgenza, un oftalmologo o un dermatologo saranno in grado di individuare il motivo del gonfiore.

Perché i miei occhi sono gonfiati?

Ci concentreremo solo sulle cause più comuni di gonfiore degli occhi come:

  • Allergie - Le allergie sono una ragione molto comune per cui la maggior parte delle persone soffre di qualsiasi tipo di sintomo oculare. Le allergie indoor e outdoor possono rilasciare istamine nel tuo sistema, il che rende solo il problema peggiore e ti fa fare cose come strofinare gli occhi, che rilascia più istamine e causa gonfiore, a volte grave gonfiore.
  • Infezioni oculari - Le infezioni oculari spesso portano a gonfiore del tessuto che circonda gli occhi e le palpebre. Esistono molti tipi di infezioni causate da virus o batteri.
  • Blefarite: è una condizione che causa infiammazione alle palpebre. Potrebbero esserci condizioni di base come forfora, secchezza degli occhi e infezioni che possono causare blefarite. Oltre al gonfiore dei tuoi occhi, i sintomi includono anche bruciore, prurito, lacrimazione eccessiva e la sensazione di una sostanza estranea nei tuoi occhi.
  • Congiuntivite: un'infezione contagiosa che potrebbe essere di origine virale o batterica. Può anche essere attivato da allergeni, lenti a contatto, irritanti ambientali e colliri e unguenti. Oltre al gonfiore, i tuoi occhi bruciano, prurito e diventano di colore rosso. Come detto prima, è contagioso, quindi prendi le precauzioni per ridurlo a trasmetterlo a qualcun altro o a riceverlo.
  • Eye Stye - I porcili sono simili ai brufoli, solo che sono infiammate sebacee situate vicino alla base delle palpebre. È così importante che lasci i porcili da solo e non provi a perforarli o a stringerli, perché possono diffondersi tra le palpebre. Lavarsi le mani è fondamentale prima di toccare gli occhi, soprattutto quando si dispone di un porcile.

Altri fattori che possono causare gonfiore agli occhi sono cose come piangere, dormire o troppo sodio in una dieta.

Come posso sbarazzarmi dei miei occhi gonfi?

Per le infezioni oculari, ci sono farmaci da banco che possono aiutare ad alleviare il gonfiore, ma visitare un medico aiuterà a risolvere il problema. Se soffri di allergie, puoi alleviare i tuoi occhi gonfi usando antistaminici e decongestionanti orali, nonché colliri che contengono antistaminici e decongestionanti.

Se non soffri di allergie, puoi applicare un asciugamano caldo sugli occhi per un periodo di tempo o un impacco freddo di ghiaccio sugli occhi per un periodo di tempo. Entrambi i modi riducono il gonfiore. Mantenere la testa sollevata ridurrà anche il gonfiore intorno agli occhi.

Cerca di non sdraiarti o di tenere la testa in una posizione in cui il sangue possa scorrere più velocemente. Se i batteri causano il gonfiore intorno agli occhi, puoi ricevere antibiotici per eliminare l'infezione e il gonfiore.

Un'altra opzione che puoi fare è spruzzare acqua fresca sul tuo viso e nei tuoi occhi. Questo può rimuovere qualsiasi particella che potrebbe irritare i tuoi occhi.

Inoltre, evita di strofinare gli occhi il meglio che puoi, questo farà solo peggiorare il gonfiore, fino al punto di cecità temporanea. Per il gonfiore degli occhi che è persistente e non andrà via, consultare un medico da un medico.

Cosa posso fare per prevenire gli occhi gonfi?

La cosa numero uno che puoi fare per prevenire un'ulteriore rigonfiamento è di non stropicciarti gli occhi e di consultare un medico se la tua situazione è grave. Il medico può fornirti una medicina che ridurrà il gonfiore quasi immediatamente o può determinare se ci sono problemi più gravi che causano il gonfiore.

Se si soffre di allergie, provare a prendere precauzioni mentre si è all'interno, come mantenere puliti i filtri dell'aria e i condotti dell'aria, nonché aspirare spesso per rimuovere polvere e peli. Le precauzioni per le attività all'aria aperta possono includere l'uso di maschere per il viso, soprattutto se si fa un lavoro in giardino o si passa del tempo all'aperto durante le stagioni primaverili e autunnali.

Inoltre, puoi chiedere al tuo medico di prescriverti antistaminici e medicinali decongestionanti per ridurre al minimo gli effetti della stagione allergica.

4.7
5
10
4
5
3
3
2
3
1
1