Che cosa può causare un calo dell'appetito negli uomini?

Una diminuzione dell'appetito è abbastanza comune durante la malattia, come quando si soffre di un attacco di influenza o altre malattie relativamente a breve termine. La nausea è anche associata ad una diminuzione dell'appetito.

L'appetito può anche diminuire in periodi di turbamento emotivo, depressione, noia o ansia.

Generalmente, quando la malattia o il problema emotivo viene risolto, l'appetito ritorna normale. Se un calo dell'appetito è persistente, è accompagnato da altri sintomi come quelli elencati di seguito, o c'è una perdita di peso inspiegabile, dovrebbe essere richiesta attenzione medica.

Infezioni che possono causare un calo dell'appetito

L'infezione può portare ad una diminuzione dell'appetito. Le infezioni che sono spesso associate a una perdita di appetito includono:

  • Infezioni delle vie respiratorie che colpiscono i polmoni
  • Polmonite
  • Influenza
  • Infezione renale, come la pielonefrite
  • Epatite e condizioni che causano l'infiammazione del fegato
  • HIV / AIDS

Altre cause di diminuzione dell'appetito

I fattori che possono influenzare l'appetito sono molti e possono variare notevolmente. Altre cause possono includere:

  • Problemi psicologici come stress, ansia, depressione, dolore o disturbi alimentari come l'anoressia
  • Stimolanti, farmaci per perdere peso e farmaci per il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) come le anfetamine (ad esempio Adderall)
  • Farmaci illeciti come allucinogeni, inalanti e LSD
  • Emicrania
  • Ipercalcemia, una condizione in cui c'è troppa calcio nel sangue
  • Ipopotassiemia, una condizione in cui il sangue è troppo piccolo di potassio
  • Assunzione di alcol elevata
  • Insufficienza cardiaca congestizia
  • Cancro e trattamenti come la chemioterapia
  • Reflusso acido
  • Allergie alimentari
  • Avvelenamento del cibo
  • Dolore acuto
  • Blocco intestinale
  • Ulcere gastrointestinali
  • Appendicite
  • Disturbi digestivi come la sindrome dell'intestino irritabile (IBS), morbo di Crohn, celiachia e colite

Quando dovrei cercare aiuto per diminuire l'appetito?

Se una perdita di appetito è accompagnata da dolori al petto, mancanza di respiro, sudorazione, visione offuscata o confusione, i segni premonitori di un infarto o ictus, rivolgersi immediatamente a un medico.

Inoltre, consultare un medico se uno qualsiasi dei seguenti segni e sintomi accompagna un calo dell'appetito:

  • Incapace di mangiare o bere per più di 12 ore
  • Una febbre alta sopra 103 gradi Fahrenheit (40 gradi Celsius)
  • Un forte mal di testa
  • Dolore addominale estremo
  • Rigidità nel collo
  • Disidratazione con sintomi quali vertigini, aumento della sete e bassa produzione di urina

Perdita di peso dal decremento dell'appetito

Durante i periodi di calo dell'appetito, la perdita di peso può ovviamente verificarsi, ma ci sono occasioni in cui la perdita di peso è inspiegabile e può non essere correlata alla diminuzione dell'appetito.

Quando una drastica perdita di peso raggiunge più del 10% del peso iniziale in un breve periodo di tempo (ad esempio 3 mesi), dovrebbe essere intrapresa una ricerca di cause mediche e si richiede assistenza medica.

In genere, la perdita di peso drammatica è dovuta all'incapacità di digerire e assorbire correttamente il cibo, o l'assunzione di calorie è insufficiente e superata dai bisogni energetici del corpo.

Perdita di peso da malassorbimento

Il malassorbimento è il termine usato per descrivere l'incapacità del corpo di assorbire abbastanza nutrienti dal consumo di cibo e bevande. Questo può portare a malnutrizione e perdita di peso inspiegabile.

I nutrienti più comuni che non sono sufficientemente assorbiti sono grassi (lipidi); tuttavia, il malassorbimento può applicarsi a nutrienti come carboidrati, proteine, minerali come ferro e calcio, vitamine ed elettroliti come il potassio e il sodio.

Il malassorbimento può essere causato da diversi fattori, tra cui:

  • Problemi di enzimi digestivi
  • Problemi della cistifellea
  • Problemi dell'intestino tenue
  • Infezioni parassitarie
  • Alcuni farmaci causano la diarrea a lungo termine
  • Ipertiroidismo che crea una domanda di energia eccessiva
  • Febbre
  • Cancro
  • Abuso di droghe
4.7
5
15
4
1
3
3
2
1
1
0