Come fa il grasso a lasciare il tuo corpo quando perdi peso?

Esercizio fisico e dieta possono aiutarti a perdere peso creando un deficit calorico. Il tuo corpo inizierà a scomporre il grasso immagazzinato attraverso una serie di complicate vie metaboliche. I sottoprodotti del metabolismo dei grassi vengono espulsi attraverso i polmoni, il sudore e l'urina, mentre l'energia liberata dal grasso viene utilizzata per mantenere la funzione biologica del corpo.

Video del giorno

Che sia solido o liquido, tutto il grasso si trova in una forma nota come trigliceride. I trigliceridi possono essere scomposti per produrre glicerolo e acidi grassi da utilizzare nel metabolismo energetico o immagazzinati nel tessuto grasso. Gli acidi grassi possono partecipare a una via metabolica nota come ciclo dell'acido citrico e catena di trasporto degli elettroni per produrre grandi quantità di energia. Più lungo è l'acido grasso, più energia viene prodotta. Il ciclo dell'acido citrico e la catena di trasporto degli elettroni si verificano nei mitocondri, la "centrale elettrica della cellula".

Un consumo calorico eccessivo combinato con uno stile di vita sedentario causa la conservazione dei trigliceridi nel tessuto grasso. Quando si mangia di meno e si esercita di più, un ormone noto come lipasi inizia a scomporre il grasso immagazzinato. I tessuti di tutto il corpo, come i muscoli e il fegato, metabolizzano il grasso precedentemente immagazzinato attraverso il ciclo dell'acido citrico e la catena di trasporto degli elettroni. I sottoprodotti di queste reazioni metaboliche includono anidride carbonica, acqua, calore e trifosfato di adenosina o ATP. L'anidride carbonica viene espulsa dai polmoni, dalle foglie d'acqua sotto forma di urina e sudore e il calore aiuta a mantenere la temperatura corporea. L'ATP prodotto viene utilizzato in tutto il corpo, dai muscoli in movimento alla funzione degli organi.

La perdita di peso e la manutenzione sono difficili. Un articolo pubblicato su "American Society for Clinical Nutrition" nel 2005 ha esaminato il National Weight Control Registry, che è una raccolta di strategie di individui che hanno perso peso e lo hanno tenuto fuori. Coloro che hanno avuto successo con i loro obiettivi di perdita di peso hanno seguito una dieta sana ed esercitati. Ad esempio, i membri del registro si esercitavano per circa un'ora ogni giorno. Camminare è stato l'esercizio più popolare. Le strategie alimentari comprendono la colazione, seguendo una dieta da 1.300 a 1.800 calorie, seguendo la loro dieta durante la settimana e nei fine settimana e mangiando, facendo una media di due pasti e mezzo ogni settimana nei ristoranti.

Dove si perde grasso è importante. Una recensione del 2006 pubblicata su "Current Diabetes Reviews" ha rilevato che il grasso che si accumula intorno allo stomaco, noto come grasso viscerale, è correlato al diabete di tipo 2 e alla malattia coronarica, mentre il grasso che si accumula nel sedere e nei fianchi, noto come grasso sottocutaneo, non è correlato con quelle complicazioni. Questa relazione è stata trovata indipendentemente dall'età e dal peso corporeo complessivo. Il grasso viscerale rilascia anche citochine pro-infiammatorie come il fattore alfa della necrosi tumorale, che causa alterazioni metaboliche avverse come l'insulino-resistenza e l'indurimento delle arterie, mentre il grasso sottocutaneo non lo fa.

LiveStrong Calorie Tracker

Perdere peso. Mi sento benissimo! Cambia la tua vita con MyPlate da LIVEFORTE.COM

4.8
5
13
4
1
3
2
2
2
1
1