Come smettere di ringhiare stomaco: senza mangiare e di notte

Abbiamo avuto tutto ciò che è successo: sei seduto in una stanza completamente silenziosa e all'improvviso il tuo stomaco brontola rumorosamente. Si chiama borborygmi e si verifica durante la normale digestione quando cibo, liquido e gas passano attraverso l'intestino.

Borborygmi può anche essere associato con la fame, che si pensa possa causare la secrezione di ormoni che scatenano le contrazioni all'interno del tratto gastrointestinale (GI). Senza cibo per attutire il suono, si finisce con l'udibile ringhio che sembra possa essere ascoltato a un miglio di distanza.

La digestione incompleta, la digestione lenta e l'ingestione di determinati alimenti possono tutti contribuire al borborygmi. Molto spesso questo è un fenomeno normale.

Fortunatamente, ci sono diversi modi per fermare il tuo stomaco a ringhiare.

Se sei bloccato da qualche parte non puoi mangiare e il tuo stomaco gira via, l'acqua potabile può aiutare a fermarlo. L'acqua farà due cose: può migliorare la digestione e contemporaneamente riempire lo stomaco per lenire alcune delle reazioni della fame.

Come nota precauzionale, dovresti bere acqua costantemente durante il giorno. Se lo batti tutto in una volta, potresti finire con un gorgoglio invece del ringhio.

Se il tuo stomaco sembra sempre ringhiare in quel 9 ° incontro, anche se hai mangiato prima, assicurati di mangiare più lentamente durante la colazione. Questo in realtà ti aiuterà a digerire meglio il cibo, che può prevenire brontolii allo stomaco.

Questa è un'altra soluzione per il ringhio cronico dello stomaco. Se il tuo corpo inizia costantemente a segnalare che è ora di mangiare prima di essere pronto per un pasto, potrebbe essere necessario mangiare più spesso.

Molte persone in realtà beneficiano di mangiare da quattro a sei piccoli pasti al giorno invece di tre grandi. Migliora la digestione e il metabolismo, previene brontolii durante la digestione e aiuta a prevenire la fame (il che a sua volta impedisce la fame ringhiando).

Quando mangi, mastica il cibo lentamente e completamente. Completamente polverizzando ogni boccone, stai dando al tuo stomaco molto meno lavoro da fare in seguito. Questo può rendere la digestione molto più facile. Masticando lentamente, hai anche meno probabilità di inghiottire l'aria, prevenendo l'indigestione e il gas.

Gli alimenti e le bevande con elevata acidità possono contribuire al brontolio del rumore, quindi ridurli nella dieta può aiutare a prevenirlo. Questo include cibi come agrumi, pomodori e alcune bibite.

Questo include anche il caffè. Limitare o eliminare il caffè del mattino potrebbe aiutare a ridurre lo stomaco ringhiando che accade poche ore dopo. Invece, prova una tazza di tè con caffeina.

L'eccesso di cibo può rendere più difficile per i sistemi digestivi svolgere il proprio lavoro; è per questo che potremmo notare più di quel gorgoglio digestivo dopo i pasti di grandi feste.

Concentrandosi su porzioni più piccole più regolarmente durante il giorno e mangiando più lentamente (che consente al tuo corpo di registrare che è pieno), puoi evitare più facilmente l'eccesso di cibo.

Camminare dopo un pasto aiuta la digestione, spostando il cibo attraverso lo stomaco e l'intestino in modo efficiente. Gli studi hanno dimostrato che camminare immediatamente dopo un pasto, anche solo per una passeggiata leggera, relativamente breve di mezzo miglio, può accelerare significativamente lo svuotamento gastrico.

Tieni presente che questo non si applica agli esercizi intensi o ad alto impatto: è un po 'troppo dopo il pasto.

Sai come si sente il tuo stomaco quando è nervoso? Ansia o alti livelli di stress a breve termine possono effettivamente rallentare lo svuotamento gastrico (il processo dello stomaco che invia cibo nell'intestino), bloccando il processo di digestione e mantenendo il vostro stomaco rumoroso.

Se stai sperimentando alti livelli di ansia, prova a respirare profondamente per calmare il sistema nervoso centrale e ridurre gli effetti collaterali fisici.

Quantità eccessive di zuccheri - in particolare fruttosio e sorbitolo - possono causare diarrea e flatulenza, aumentando così il rumore intestinale.

La soluzione più semplice quando sai di sentire che il familiare colpo di fame è quello di mangiare qualcosa subito. Mangia qualcosa di leggero, come cracker o una piccola barretta di cereali. Salta cibi grassi come patatine. Questi sono più propensi a causare gas o indigestione.

D:

Perché il mio stomaco ringhia nel cuore della notte?

UN:

Questa è probabilmente la peristalsi, che è una serie di contrazioni muscolari che spingono il cibo in avanti nel tratto gastrointestinale durante il processo digestivo. È il suono del rombo che senti dopo aver mangiato, e può accadere ore dopo, anche di notte mentre stai dormendo. È possibile che i rumori del rombo risuonino di notte quando sei in un ambiente silenzioso e più incline a concentrarti su questo rumore.

Medical Team di HealthlineLe risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non dovrebbe essere considerato un consiglio medico.

Potresti non avere uno stomaco ringhiante e brontolone, ma è estremamente normale. Sia che tu abbia fame, digiuni rumorosi o che tu provi indigestione, tieni a mente questi suggerimenti per ridurre e prevenire il ringhio dello stomaco.

Se stai riscontrando uno stomaco regolare che ringhia da indigestione con frequenti dolori addominali, nausea o diarrea, fissa un appuntamento per vedere il tuo medico. Ciò potrebbe essere causato dalla sindrome dell'intestino irritabile (IBS), dallo svuotamento gastrico lento (gastroparesi) o da altre condizioni dello stomaco più gravi.

4.4
5
13
4
3
3
3
2
1
1
0