Come fare una torta da zero

Ti sei laureato in un mix di dolci in scatola? Vuoi intensificare il tuo gioco di cake-making? Fortunatamente per tutti noi, cuocere una torta da zero è completamente fattibile per il fornaio domestico. Se sei appena agli inizi, abbiamo alcuni ottimi consigli e la ricetta giusta per te! Classica torta al burro gialla direttamente dal tuo forno - cosa c'è di meglio? Iniziamo!

Mentre ci sono infinite ricette di torte, quelle che usano il metodo di scrematura (come la ricetta qui) tipicamente iniziano allo stesso modo e usano le stesse tecniche. Le direzioni esatte possono variare, ma alcuni di questi punti chiave sono universali per quasi tutte le torte.

Burro e zucchero cremosi

Vuoi dolci leggeri e soffici con una mollica tenera? Questo primo passo è importante e non dovrebbe essere trascurato. Quando si mescolano burro e zucchero addolciti, l'aria viene forzata nella miscela per aiutare a ventilare la pastella e, quando viene cotta, aiuta a far lievitare la torta. La paletta o le pale del mixer aiutano a incorporare l'aria per schiarire il burro. Allo stesso tempo, i bordi dei granuli di zucchero tagliati nel burro. Questo rende anche una pastella per torta più uniformemente mista.

La scrematura richiede da tre a cinque minuti a velocità medio-alta. Alla fine, la miscela sarà leggera, soffice e di colore pallido. Assicurati di prendere il tuo tempo qui, perché una volta che inizi ad aggiungere più ingredienti, non puoi tornare indietro.

Anche se importante, scremare burro e zucchero non è poi così difficile o spaventoso. Se stai usando un mixer stand, lascia che faccia il lavoro per te. Se si utilizza un miscelatore manuale, guardare insieme il burro e la crema di zucchero per creare bellissimi nastri di impasto. Può essere davvero carino e divertente. Basta essere sicuri di iniziare con burro ammorbidito!

Il ruolo delle uova in una torta

Dopo aver unito il burro e lo zucchero, è ora di aggiungere le uova. Aggiungere le uova in una alla volta per dare loro la possibilità di emulsionare nella pastella.

Puoi aggiungere le uova mentre il mixer è in funzione per incorporarle ulteriormente. Le uova dovrebbero essere a temperatura ambiente per creare una pastella più liscia e omogenea - se le uova sono fredde, la pastella potrebbe sembrare cagliata.

Alternando farina e latte

Alternare aggiungendo i restanti ingredienti secchi con il bagnato. In questo modo, la pastella assorbe meglio tutti i liquidi senza dover overmare gli ingredienti secchi (più su questo in un po '!).

Per iniziare, assicurarsi che la farina, il lievito e il sale siano setacciati insieme. Con il mixer in basso (non vuoi far volare la farina ovunque), aggiungi metà del composto di farina. Continua a mescolare fino a quando le ultime strisce di farina iniziano a scomparire. Con il mixer ancora in funzione, flusso nel latte. Adesso è un buon momento per aggiungere anche l'estratto di vaniglia. Una volta che il latte è per lo più assorbito, fermare il mixer e raschiare i lati e il fondo della ciotola.

Riaccendi il mixer a bassa velocità e aggiungi gli ingredienti secchi rimanenti. Una volta che iniziano a incorporare, fai salire il mixer sul medio. Unisci la pastella solo fino a renderla liscia e gli ultimi pezzi di farina visibili scompaiono. È importante non sovraimporre il battitore o la torta potrebbe risultare densa, asciutta e con "tunnel" che attraversano la briciola. Se desideri un'assicurazione extra, ferma il mixer mentre rimangono ancora alcune strisce di farina e mescola il resto a mano con una spatola di gomma. In questo modo si assicura anche che non rimangano sacche asciutte nella parte inferiore della ciotola.

È fatto cottura?

Mettere insieme un ottimo impasto per dolci non è un compito semplice, quindi è una buona idea sapere cosa cercare quando si controlla per assicurarsi che la torta abbia cotto correttamente. Invece di fare affidamento sull'orologio, ecco alcuni altri indicatori che la tua torta è fatta:

  • Una torta è completamente cotta quando uno stuzzicadenti inserito nel centro della torta risulta pulito o con poche briciole asciutte. Se lo stuzzicadenti appare bagnato con la pastella, la torta non si cuoce. Prova a cuocere per qualche altro minuto prima di riprovare.
  • Al termine, la superficie della torta dovrebbe tornare indietro dopo essere stata delicatamente premuta con un polpastrello.
  • In alcuni casi, i lati della torta cominceranno ad allontanarsi dalla padella quando saranno pronti. Fai attenzione, però - se la torta si restringe troppo, potrebbe essere sul modo di essere sopraffatto

Una volta fatto, lascia raffreddare le tue torte su una gratella. Attendere circa 15 minuti, o fino a quando le torte e le padelle saranno abbastanza fresche da poter essere maneggiate, prima di rimuovere le torte dalle loro padelle. Se si tenta di rimuovere una torta troppo calda, potrebbe rompersi in pezzi.

Lasciare raffreddare completamente le torte prima di tagliare, tagliare o glassare. Una torta refrigerata è molto più facile da tagliare e lascia dietro di sé meno briciole.

Riscalda il forno a 350 ° F. Raccogli gli ingredienti, quindi setaccia la farina, il lievito e il sale. Accantonare.

Come fare una torta al burro di base da zero

Crea una torta a 2 strati

Quello che ti serve

ingredienti

  • 1/2 tazza

    burro non salato, ammorbidito (più un extra per ungere le padelle)

  • 1 1/2 tazze

    zucchero

  • 3

    uova grandi

  • 2 tazze da 1/4

    Farina per tutti gli usi

  • 1 cucchiaino

    sale

  • 3 1/2 cucchiaini

    lievito in polvere

  • 1 1/4 di tazze

    latte intero

  • 1 cucchiaino

    vaniglia

  • 2 1/2 tazze

    glassare del burro, come burro di base

  • attrezzatura
  • 2

    Pentole rotonde da 9 pollici

  • Stand mixer o mixer

  • Misurini e cucchiaini

  • Scodella per biscotti o misurino, per dividere la pastella

Istruzioni

  1. Riscalda il forno a 350 ° F.

  2. Setacciare la farina, il lievito e il sale. Accantonare.

  3. Preparare le padelle: strofinare il fondo e i lati delle tortiere con un po 'di burro, un accorciamento o uno spray da forno. Assicurati di entrare negli angoli e su tutti i lati.Infarinare i lati e il fondo della padella facendo scolare un po 'di farina nella padella, quindi scuotere e picchiettare per ricoprire il fondo e i lati della padella con la farina; scaricare l'eccesso. In alternativa, ritaglia una pergamena e usala per allineare il fondo.

  4. Sbatti il ​​burro e lo zucchero fino a renderli morbidi e leggeri. Crema insieme per circa 3 a 5 minuti a media diffusione (vedere le note sopra per ulteriori informazioni).

  5. Aggiungi le uova una alla volta. Battere fino a quando la pastella è molto liscia e cremosa. Aggiungere le uova una alla volta dà loro una migliore possibilità di incorporare in una pastella liscia. Assicurarsi che siano a temperatura ambiente in modo che la pastella non appaia coagulata.

  6. Sbattere a metà la farina, il sale e il lievito. Aggiungere gli ingredienti secchi setacciati con il mixer a bassa velocità. Continua a mescolare fino a quando incorporato.

  7. Sbatti il ​​latte e la vaniglia. Aggiungete alternativamente i liquidi con gli ingredienti secchi in modo che il latte abbia la possibilità di essere assorbito senza bisogno di overmificare la pastella. Flusso nel latte con il mixer in basso fino a quando combinato.

  8. Sbatti la rimanente miscela di farina fino a quando non si combina e non rimane più farina visibile. Mescolare alcune volte con una spatola per assicurarsi che non rimanga più farina sul fondo della ciotola.

  9. Dividere la pastella tra le teglie. Utilizzare una bilancia o un misurino meccanico per dividere equamente il battitore.

  10. Lisciare i piani con una spatola offset. Lascia cadere le pentole contro il bancone per scuotere le bolle d'aria.

  11. Cuocere per 25-30 minuti: una volta finita, la torta dovrebbe essere gonfiata come un cuscino, dorata, e tirare via dai lati della padella. Al termine, uno stuzzicadenti inserito al centro delle torte dovrebbe risultare pulito.

  12. Raffreddare per 15 minuti in padella. Esegui una spatola offset attorno alla torta per assicurarti che sia completamente allentata dai lati della padella.

  13. Capovolgere i tondi dalla padella, rimuovere il rivestimento in pergamena e capovolgere il lato destro verso l'alto per raffreddare completamente.

  14. Una volta fresco, gelo e assemblare la torta con la crema al burro.

Note sulla ricetta

I rotoli di torta al forno possono essere avvolti in plastica e congelati per un massimo di 3 mesi.

Kitchn supporta i nostri lettori con consigli sui prodotti scelti con cura per migliorare la vita a casa. Tu ci sostieni attraverso i nostri link scelti in modo indipendente, molti dei quali ci danno una commissione.

4.3
5
14
4
5
3
3
2
3
1
0