Indigestione e il tuo sistema digerente

Lo sai quando lo senti: quella sensazione piena e scomoda nella tua pancia durante o dopo un pasto. Potresti avere anche bruciore o dolore nella parte superiore dello stomaco. È indigestione, chiamata anche dispepsia.

L'indigestione è spesso un segno di un problema di fondo, come la malattia da reflusso gastroesofageo (GERD), ulcere o malattia della colecisti, piuttosto che una sua condizione. Qualsiasi trattamento tu possa dipendere da quale sia la causa. Ma ci sono modi in cui puoi sentirti meglio o evitare di ottenerlo.

Sintomi

Potresti avere:

Questi sintomi potrebbero essere peggiori quando sei stressato. Se ingerisci troppa aria quando mangi, ciò potrebbe peggiorare l'eruttazione e il gonfiore.

Le persone spesso hanno indigestione insieme al bruciore di stomaco (una sensazione di bruciore in profondità nel petto), che si verifica quando gli acidi dello stomaco aumentano nell'esofago.

Le cause

Uomini e donne di tutte le età possono ottenere indigestione. È una condizione comune Ma certe cose rendono alcune persone più inclini ad esso. Le cause includono:

Malattie:

farmaci :

Stile di vita:

  • Mangiare troppo, troppo veloce o quando sei stressato. Alimenti ad alto contenuto di grassi possono anche aggiungere al problema.
  • Bere troppi alcolici
  • fumo
  • Stress e stanchezza

A volte le persone hanno indigestione di lunga durata che non è correlata a nessuna di queste cose. Questo tipo è chiamato dispepsia funzionale o non ulcerosa.

Molte donne hanno indigestione durante le parti centrali e successive della gravidanza. Il problema potrebbe venire dagli ormoni, che rilassano i muscoli del tratto digestivo, e dalla pressione che il bambino in crescita mette sullo stomaco.

Continua

Ottenere una diagnosi

Poiché l'indigestione è un termine così ampio, è utile dare al medico un'idea precisa di come ti senti. Sii specifico su dove nella tua pancia di solito senti dolore o gonfiore.

In primo luogo, il medico cercherà di escludere altre condizioni di salute che potrebbero causare i sintomi. Potrebbe eseguire esami del sangue e radiografie dello stomaco o dell'intestino tenue. Potrebbe anche usare un tubo sottile e flessibile con una luce e una fotocamera per osservare da vicino l'interno dello stomaco, una procedura chiamata endoscopia superiore.

Trattamento

Potresti non aver bisogno di alcun trattamento. L'indigestione spesso scompare da sola dopo poche ore. Ma informi il medico se i suoi sintomi peggiorano.

Ogni trattamento che ottieni dipenderà da cosa sta causando la tua indigestione. Puoi anche fare alcune cose da te per alleviare i sintomi:

  • Cerca di non masticare a bocca aperta, parlare mentre mastichi o mangiare troppo velocemente. Questo ti fa ingoiare troppa aria, che può aggiungere indigestione.
  • Bere bevande dopo piuttosto che durante i pasti.
  • Evita di mangiare a tarda notte.
  • Cerca di rilassarti dopo i pasti.
  • Evita cibi piccanti.
  • Se fumi, esci.
  • Evitare l'alcol.

Se non ti senti meglio dopo questi cambiamenti, il medico può prescriverti dei farmaci.

Come posso prevenire l'indigestione?

Il modo migliore per evitare di ottenerlo è di evitare gli alimenti e le situazioni che sembrano causarlo. Puoi tenere un diario alimentare per capire cosa mangi che ti dà problemi. Altri modi per prevenire il problema:

  • Mangia i piccoli pasti in modo che lo stomaco non debba lavorare più o meno a lungo.
  • Mangia lentamente.
  • Evita cibi con molto acido, come agrumi e pomodori.
  • Riduci o evita cibi e bevande contenenti caffeina.
  • Se lo stress è un fattore scatenante, impara nuovi modi per gestirlo, come le tecniche di rilassamento e di biofeedback.
  • Se fumi, esci. O almeno, non illuminare prima o dopo aver mangiato, poiché il fumo può irritare lo stomaco.
  • Ridurre l'alcol.
  • Evitare di indossare vestiti attillati. Possono fare pressione sullo stomaco, che può far muovere il cibo che hai mangiato nell'esofago.
  • Non allenarti a stomaco pieno. Fatelo prima di un pasto o almeno 1 ora dopo aver mangiato.
  • Non sdraiarsi subito dopo aver mangiato.
  • Aspetta almeno 3 ore dopo l'ultimo pasto del giorno prima di andare a letto.

Sollevare la parte superiore del letto in modo che la testa e il petto siano più alti dei piedi. È possibile farlo posizionando blocchi da 6 pollici sotto i montanti del letto superiore. Non utilizzare pile di cuscini per raggiungere lo stesso obiettivo. Metterai la testa solo in un angolo che può aumentare la pressione sullo stomaco e peggiorare il bruciore di stomaco.

Continua

Quando dovrei chiamare il dottore?

Poiché l'indigestione può essere un segno di un problema di salute più serio, informi il medico se si presenta uno dei seguenti sintomi:

  • Vomito o sangue nel vomito. Potrebbe sembrare un fondo di caffè.
  • Perdita di peso che non puoi spiegare
  • Perdita di appetito
  • Sgabelli che sono sanguinosi, neri o catramosi
  • Grave dolore nella pancia in alto a destra
  • Dolore nella parte superiore o inferiore destra della pancia
  • Sensazione di disagio anche se non hai mangiato

Un attacco di cuore può causare sintomi che sembrano indigestione. Ottieni assistenza medica immediatamente se soffri di respiro corto, sudorazione o dolore che si diffonde lungo la mascella, il collo o il braccio.

Riferimento medico WebMD recensito da Jennifer Robinson, MD il 21 gennaio 2017

fonti

FONTI:

Istituto Nazionale della Salute.

Clearinghouse Informazioni Digestive Malattie Nazionali.

© 2017 WebMD, LLC. Tutti i diritti riservati.
4.2
5
13
4
4
3
3
2
2
1
1