Restrizioni alimentari per il diabete

Più di 25 milioni di americani soffrono di diabete, con nuovi casi diagnosticati ogni giorno, rileva l'American Diabetes Association. Il diabete influisce sulla capacità del corpo di utilizzare o produrre in modo efficace l'insulina, un ormone proteico che regola il glucosio nel sangue. I sintomi del diabete includono minzione frequente, infezioni, fame estrema, sete inusuale e lenta guarigione di lividi o tagli. Regolare la dieta per escludere i cibi diabetici avversi può ridurre i sintomi e migliorare le condizioni.

Video del giorno

I grassi saturi si trovano comunemente nei latticini ad alto contenuto di grassi, I grassi saturi si trovano comunemente nei latticini ad alto contenuto di grassi, Photo Credit: olgakr / iStock / Getty Images

Normalmente considerati grassi "cattivi", i grassi saturi sono associati all'aumento del colesterolo e al rischio di ictus o infarto, osserva l'ADA. In quanto paziente diabetico, dovresti evitare anche i grassi saturi perché sei a rischio di malattie cardiache e condizioni cardiovascolari associate. I grassi saturi si trovano comunemente in latticini ad alto contenuto di grassi, carni rosse grasse e una varietà di cibi fritti profondi. Questo include fegato di manzo, latte intero, strutto, gelato, snack trasformati, salse alla panna, cibi dolci e formaggi ad alto contenuto di grassi. Per i migliori risultati, sostituire i grassi cattivi con grassi sani trovati nell'olio di colza, olio d'oliva, pesce e noci.

Incorporare alimenti non staminali come il pane integrale. Incorporare alimenti non staminali come il pane integrale. Credito fotografico: Martesia Bezuidenhout / iStock / Getty Images

Secondo l'ADA, dovresti limitare o limitare la quantità di alimenti amidacei che consumi. Alimenti amidacei come mais, piselli, patate, riso bianco e pasta bianca sono ricchi di carboidrati, che possono trasformarsi rapidamente in zucchero e influire negativamente sui livelli di glucosio. Altri alimenti amidacei comprendono farina di grano arricchita, sciroppo di mais, sciroppo di zucchero e farina bianca. Incorporare alimenti non staminali come pane integrale, riso integrale, riso selvatico, farro, broccoli, barbabietole, farina d'avena, carciofo, melanzana, bulgur, senape, cavolo, miglio, rape e carote nella dieta quotidiana per ottenere i migliori risultati.

Evita o limita il consumo di cibi zuccherati semplici o raffinati, poiché possono trasformarsi rapidamente in glucosio quando entrano nel tuo corpo. Questo può aumentare i livelli di zucchero nel sangue e causare pericolose complicazioni del diabete. L'ADA suggerisce di consumare piccole porzioni di cibi zuccherini che contengono da 45 a 65 grammi totali solo in occasioni speciali. Esempi di questi alimenti includono bevande zuccherate gassate, caramelle, gelati, frutta in scatola e altri dolci con aggiunta di zucchero.

Evitare le bevande alcoliche se si sono verificati danni al sistema nervoso diabetico, pressione alta o diabete non ben controllato. Evitare le bevande alcoliche se si sono verificati danni al sistema nervoso diabetico, pressione alta o diabete non ben controllato. Credito fotografico: Creatas Images / Creatas / Getty Images

Evitare le bevande alcoliche se si sono verificati danni al sistema nervoso diabetico, pressione alta o diabete non ben controllato. L'ADA raccomanda agli uomini di consumare un massimo di due bevande al giorno, mentre le donne non dovrebbero bere più di una. Al consumo, le bevande alcoliche possono influenzare i livelli di zucchero nel sangue, causando vertigini, mal di testa, convulsioni e sudorazione. Parla con il tuo medico se incontri problemi associati al consumo di bevande alcoliche e al tuo diabete.

LiveStrong Calorie Tracker

Perdere peso. Mi sento benissimo! Cambia la tua vita con MyPlate da LIVEFORTE.COM

4.4
5
14
4
3
3
2
2
3
1
1