Alimento base

Salta alla navigazione Salta alla ricerca
Farro, una specie di grano e un alimento base storicamente importante
Vari tipi di patate

Un alimento base, o semplicemente un alimento base, è un alimento che viene consumato abitualmente e in quantità tale da costituire una porzione dominante di una dieta standard per un dato popolo, fornendo una grande frazione di fabbisogno energetico e generalmente costituendo una parte significativa del fabbisogno energetico. assunzione di altri nutrienti pure. L'alimento base di una specifica società può essere consumato ogni giorno o ogni pasto, e la maggior parte delle persone vive con una dieta basata solo su un piccolo numero di alimenti base.[1]

Gli alimenti di base variano da luogo a luogo, ma in genere sono alimenti economici o prontamente disponibili che forniscono uno o più dei tre macronutrienti organici necessari per la sopravvivenza e la salute: carboidrati, proteine ​​e grassi. Esempi tipici di graffette includono tuberi e radici; e cereali, legumi e altri semi. Le prime civiltà agricole valutavano gli alimenti che avevano stabilito come prodotti di base perché, oltre a fornire la necessaria nutrizione, generalmente sono adatti allo stoccaggio per lunghi periodi di tempo senza decadimento. Tali alimenti non deperibili sono l'unico alimento possibile durante le stagioni di penuria, come le stagioni secche o gli inverni freddi e temperati, rispetto ai quali sono stati conservati i tempi di raccolta. Durante le stagioni di abbondanza, possono essere disponibili scelte più ampie di alimenti.

I principali alimenti di base sono derivati ​​da verdure o prodotti animali e comprendono cereali (come riso, grano, mais, miglio o sorgo), tuberi amidacei o ortaggi a radice (come patate, manioca, patate dolci o taro), carne, pesce, uova, latte e formaggio.[1] Altri alimenti di base comprendono legumi (legumi secchi),[2]sago (derivato dal midollo della palma da sago),[3] e frutta (come pane e piantaggine).[4] Gli alimenti di base possono anche contenere (a seconda della regione): olio d'oliva, olio di cocco e zucchero (ad es., Da piantaggine).[5][6][7]

demografia

Media kcal / persona / giorno, 1979-1981
Media kcal / persona / giorno, 2001-2003
nessun dato
  <1600
  1600-1800
  1800-2000
  2000-2200
  2200-2400
  2400-2600
  2600-2800
  2800-3000
  3000-3200
  3200-3400
  3400-3600
  >3600
Consumo energetico per persona, al giorno, in tutto il mondo. Tranne che per i paesi devastati dalla guerra, il mondo sta mangiando più alimenti pro capite al giorno, nonostante l'aumento della popolazione mondiale.

Delle oltre 50.000 specie di piante commestibili nel mondo, solo poche centinaia contribuiscono in modo significativo alle risorse alimentari umane. Sebbene ci siano oltre 10.000 specie nella famiglia dei cereali, solo poche sono state ampiamente coltivate negli ultimi 2000 anni.

L'alimento base in diverse parti del mondo è una funzione dei modelli meteorologici, del terreno locale, dei vincoli agricoli, dei gusti acquisiti e degli ecosistemi. Ad esempio, le principali fonti energetiche nella dieta africana media sono cereali (46%), radici e tuberi (20%) e prodotti animali (7%). Nell'Europa occidentale i principali alimenti nella dieta media sono i prodotti animali (33%), i cereali (26%) e le radici e i tuberi (4%).

La maggior parte della popolazione umana vive con una dieta basata su uno o più dei seguenti alimenti: riso, frumento, mais (mais), miglio, sorgo, radici e tuberi (patate, manioca, igname e taro) e prodotti animali come come carne, latte, uova, formaggio e pesce. Le graffette regionali includono segale, soia, orzo, avena e teff.

Solo 15 piante coltivate forniscono il 90% dell'apporto energetico mondiale di cibo (escluso la carne), con riso, mais e grano che comprendono due terzi del consumo di cibo umano. I tre sono le graffette di circa l'80% della popolazione mondiale,[8] e il riso nutre quasi la metà dell'umanità.

Le radici e i tuberi, nel frattempo, sono punti importanti per oltre un miliardo di persone nei paesi in via di sviluppo, e rappresentano circa il 40% del cibo consumato dalla metà della popolazione dell'Africa subsahariana. Le radici e i tuberi sono ricchi di carboidrati, calcio e vitamina C, ma a basso contenuto di proteine. La radice di manioca è uno dei principali alimenti di base nei paesi in via di sviluppo, fornendo una dieta di base per circa 500 milioni di persone.

Con lo sviluppo economico e il libero scambio, molti paesi si sono spostati dagli alimenti di base a bassa densità di nutrienti a quelli di maggiore densità di nutrienti, nonché verso un maggiore consumo di carne. Nonostante questa tendenza, cresce il riconoscimento dell'importanza delle colture tradizionali di base nell'alimentazione. Sono in corso sforzi per identificare i ceppi migliori con un'alimentazione superiore, resistenza alle malattie e rese più elevate.

Alcuni alimenti come la quinoa - un grano pseudocereale originario delle Ande - erano anche alimenti base secoli fa.[9]I semi di oca, ulluku e amaranto sono altri alimenti che si dice siano stappati andini storici.[10]Il pemmican era una graffetta degli indiani delle pianure del Nord America.[11] Nel 2010, il consumo globale di "grani speciali" come la quinoa era molto ridotto rispetto ad altri alimenti come riso, grano e mais. Questi grani, una volta popolari ma poi dimenticati, vengono rivalutati e reintrodotti.

Produzione

La maggior parte degli alimenti di base viene prodotta utilizzando pratiche agricole moderne e convenzionali. Tuttavia, la produzione di alimenti di base con metodi di agricoltura biologica sta crescendo.

Dieci prodotti base che alimentano il mondo (per produzione annuale)[12]
Produzione mondiale
2012[13]
Resa mondiale media
2010
I paesi più produttivi del mondo[14]
2012[15]
I maggiori paesi produttori del mondo (2013)[16]
Rango raccolto (tonnellate) (tonnellate per ettaro) (tonnellate per ettaro) Nazione (tonnellate) Nazione
1 Mais (mais) 873 milioni 5.1 25.9 stati Uniti 354 milioni stati Uniti
2 Riso 738 milioni 4.3 9.5 Egitto 204 milioni Cina
3 Grano 671 milioni 3.1 8.9 Nuova Zelanda 122 milioni Cina
4 Patate 365 milioni 17.2 45.4 Olanda 96 milioni Cina
5 Manioca 269 ​​milioni 12.5 34.8 India 47 milioni Nigeria
6 Germogli di soia 241 milioni 2.4 4.4 Egitto 91 milioni stati Uniti
7 Patate dolci 108 milioni 13.5 33.3 Senegal 71 milioni Cina
8 Yams 59,5 milioni 10.5 28.3 Colombia 36 milioni Nigeria
9 saggina 57,0 milioni 1.5 86.7 stati Uniti 10 milioni stati Uniti
10 Piantaggine 37,2 milioni 6.3 31.1 El Salvador 9 milioni Uganda

raffinazione

Il riso è più comunemente cotto e consumato come cereali integrali, ma la maggior parte degli altri cereali viene macinata in farina o farina, che viene utilizzata per fare pane, pasta / pasta, porridge e "muses" come papaia. Gli ortaggi a radice di purè possono essere utilizzati per preparare piatti a base di polenta, tra cui poi e fufu. I legumi (come i ceci, da cui viene fatta la farina di grammo) e le verdure di radice amidacea come i rizomi di canna possono anche essere trasformati in farina.

Parte dell'alimentazione equilibrata

Mais, il cibo più prodotto al mondo

Benché nutrienti, le graffe vegetali in genere non forniscono una gamma completa di sostanze nutritive, quindi altri alimenti devono essere aggiunti alla dieta, per scongiurare la malnutrizione. La malattia da deficienza della pellagra è associata ad una dieta costituita principalmente da mais; la malattia beriberi con una dieta di riso bianco (raffinato).[17]

Ricerca pubblicata sulla rivista Natura ha indicato che il valore nutrizionale di alcuni alimenti di base è influenzato negativamente da livelli più alti di anidride carbonica.[18]

Contenuto nutrizionale

La seguente tabella mostra il contenuto di nutrienti dei principali alimenti vegetali di base in forma grezza, con l'avvertenza che i cereali grezzi non sono commestibili e non possono essere digeriti. I grani grezzi devono essere germogliati, oppure preparati e cotti per il consumo umano. In forma germogliata e cotta, il contenuto nutrizionale e anti-nutrizionale relativo di ciascuno di questi grani è notevolmente diverso da quello della forma grezza di questi grani (riportato in questa tabella). Le patate devono anche essere cotte e non devono essere germogliate.

Contenuto nutritivo dei principali alimenti di base per 100 g di porzione[19]
Componente nutritivo: Mais / mais[UN] Riso (bianco)[B] Riso (marrone)[IO] Grano[C] Patata[D] Manioca[E] Soia (verde)[F] Patata dolce[G] patata dolce[Y] saggina[H] Piantaggine[Z] RDA
Acqua (g) 10 12 10 13 79 60 68 77 70 9 65 3000
Energia (kJ) 1528 1528 1549 1369 322 670 615 360 494 1419 511 8368–10,460
Proteine ​​(g) 9.4 7.1 7.9 12.6 2.0 1.4 13.0 1.6 1.5 11.3 1.3 50
Grasso (g) 4.74 0.66 2.92 1.54 0.09 0.28 6.8 0.05 0.17 3.3 0.37
Carboidrati (g) 74 80 77 71 17 38 11 20 28 75 32 130
Fibra (g) 7.3 1.3 3.5 12.2 2.2 1.8 4.2 3 4.1 6.3 2.3 30
Zucchero (g) 0.64 0.12 0.85 0.41 0.78 1.7 0 4.18 0.5 0 15
Calcio (mg) 7 28 23 29 12 16 197 30 17 28 3 1000
Ferro (mg) 2.71 0.8 1.47 3.19 0.78 0.27 3.55 0.61 0.54 4.4 0.6 8
Magnesio (mg) 127 25 143 126 23 21 65 25 21 0 37 400
Fosforo (mg) 210 115 333 288 57 27 194 47 55 287 34 700
Potassio (mg) 287 115 223 363 421 271 620 337 816 350 499 4700
Sodio (mg) 35 5 7 2 6 14 15 55 9 6 4 1500
Zinco (mg) 2.21 1.09 2.02 2.65 0.29 0.34 0.99 0.3 0.24 0 0.14 11
Rame (mg) 0.31 0.22 0.43 0.11 0.10 0.13 0.15 0.18 - 0.08 0.9
Manganese (mg) 0.49 1.09 3.74 3.99 0.15 0.38 0.55 0.26 0.40 - - 2.3
Selenio (μg) 15.5 15.1 70.7 0.3 0.7 1.5 0.6 0.7 0 1.5 55
Vitamina C (mg) 0 0 0 0 19.7 20.6 29 2.4 17.1 0 18.4 90
Tiamina (B1) (mg) 0.39 0.07 0.40 0.30 0.08 0.09 0.44 0.08 0.11 0.24 0.05 1.2
Riboflavina (B2) (mg) 0.20 0.05 0.09 0.12 0.03 0.05 0.18 0.06 0.03 0.14 0.05 1.3
Niacina (B3) (mg) 3.63 1.6 5.09 5.46 1.05 0.85 1.65 0.56 0.55 2.93 0.69 16
Acido pantotenico (B5) (mg) 0.42 1.01 1.49 0.95 0.30 0.11 0.15 0.80 0.31 - 0.26 5
Vitamina B6 (mg) 0.62 0.16 0.51 0.3 0.30 0.09 0.07 0.21 0.29 - 0.30 1.3
Folato totale (B9) (μg) 19 8 20 38 16 27 165 11 23 0 22 400
Vitamina A (IU) 214 0 0 9 2 13 180 14187 138 0 1127 5000
Vitamina E, alfa-tocoferolo (mg) 0.49 0.11 0.59 1.01 0.01 0.19 0 0.26 0.39 0 0.14 15
Vitamina K1 (μg) 0.3 0.1 1.9 1.9 1.9 1.9 0 1.8 2.6 0 0.7 120
Beta-carotene (μg) 97 0 5 1 8 0 8509 83 0 457 10,500
Luteina + zeaxantina (μg) 1355 0 220 8 0 0 0 0 0 30
Acidi grassi saturi (g) 0.67 0.18 0.58 0.26 0.03 0.07 0.79 0.02 0.04 0.46 0.14
Acidi grassi mono insaturi (g) 1.25 0.21 1.05 0.2 0.00 0.08 1.28 0.00 0.01 0.99 0.03
Acidi grassi polinsaturi (g) 2.16 0.18 1.04 0.63 0.04 0.05 3.20 0.01 0.08 1.37 0.07
Un grano giallo B riso bianco a grani lunghi non arricchito
C grano invernale rosso duro D patata cruda con carne e pelle
E manioca cruda F di soia verde crudo
G patate dolci crude H sorgo crudo
Y crudo yam Piantaggine cruda Z
Ho riso integrale a grani lunghi

Nota: il valore evidenziato è la più alta densità di nutrienti tra queste graffette. Altri alimenti del mondo, consumati in piccole quantità, possono avere densità di sostanze nutritive superiori a questi valori.

Galleria di alimenti di base

  • Riso bianco bollito

  • Pane a base di farina di frumento

  • Fagioli

  • Amaranto (a sinistra) e semi di grano

  • Manioca

  • Patata dolce

  • Edamame (soia verde)

  • Seme di sorgo e sorgo sbucciato

  • Igname cinese

  • Piantagione

  • Ulluco

  • Oca

  • Taro

  • Miglio

  • quinoa

  • Granoturco

  • Patate

Guarda anche

Wikimedia Commons ha media correlati a Alimento base.
  • Cibo per fame
  • Raccolta di denaro
  • Elenco degli alimenti
  • Centro Vavilov

Riferimenti

  1. ^ a b Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura: agricoltura e protezione dei consumatori. "Dimensioni del bisogno - Staples: cosa mangiano le persone?". Estratto 15 ottobre 2010.
  2. ^ "In giro per il mondo in piatti fatti con legumi". Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite. 18 novembre 2015. Estratto 23 settembre 2017.
  3. ^ The Sago Palm: le sfide alimentari e ambientali del 21 ° secolo. Kyoto University Press. 2015. p. 331. ISBN 978-1-920901-13-4.
  4. ^ Toensmeier, Eric (25 aprile 2013). "Frutti di punta del mondo". Soluzioni perenni. Estratto 23 settembre 2017.
  5. ^ "Cibo africano graffette". Estratto 29 maggio 2015.
  6. ^ "Olio d'oliva e salute - Tutto l'olio d'oliva". Estratto 29 maggio 2015.
  7. ^ "Come lo zucchero è andato da un condimento a un alimento dietetico".
  8. ^ "Dimensioni del bisogno: un atlante del cibo e dell'agricoltura". Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite. 1995.
  9. ^ E.A. Oelke; et al. "Quinoa". Università del Minnesota.
  10. ^ Arbizu e Tapia (1994). "Serie di produzione e protezione degli impianti n. 26. FAO, Roma, Italia". FAO / Purdue University.
  11. ^ John E. Foster. "Pemmican". L'Enciclopedia canadese. Estratto 29 maggio 2015.
  12. ^ Allianz. "Sicurezza alimentare: dieci raccolti che nutrono il mondo". Allianz.
  13. ^ "Produzione di prodotti alimentari e prodotti agricoli / materie prime per regioni". Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite. 2012.
  14. ^ I numeri in questa colonna sono media del paese; la produttività agricola regionale all'interno del paese varia, con alcune aziende agricole ancora più elevate.
  15. ^ "FAOSTAT: Production-Crops, 2010 data". Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite. 2011.
  16. ^ "Produzione di prodotti alimentari e prodotti agricoli / Paesi per merce (dati 2013)". Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite. Estratto 24 aprile 2016.
  17. ^ Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura: agricoltura e protezione dei consumatori. "Riso e nutrizione umana" (PDF). Estratto 15 ottobre 2010.
  18. ^ Wernick, Adam (29 ottobre 2017). "Il riscaldamento globale minaccia i livelli di nutrizione nelle colture di base". Public Radio International (PRI). Estratto 30 ottobre 2017.
  19. ^ "Laboratorio di dati sui nutrienti". Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti. Estratto 10 agosto 2016.
  • v
  • t
  • e
Diete umane
Articoli principali
Cucina
dietista
Fame
La leptina
Pasto
Nutrizione
Obesità
Alimento base
Dieta
Tipi di base
  • omnivore
  • entomofago
  • pescetarian
  • a base vegetale
Diete religiose
  • buddista
  • cristiano
  • indù
  • islamico
  • Jain
  • ebraico
  • Rastafari
  • Sikh
Vegetarismo
e veganismo
  • Frutta secca
  • fruitarianism
  • Analogo di carne
  • Sostituto del latte
  • Vegano crudo
  • tofu
  • Semi-vegetarianismo
Diete supplementari
  • Integratori per il bodybuilding
  • Sostituzione del pasto
  • Cibo terapeutico
Diete non solide
  • Diete liquide
  • Molto basso contenuto calorico
Restrizioni specifiche
  • Restrizioni di calorie
  • Senza glutine
  • Senza glutine e caseina
  • Basso contenuto di carboidrati
  • No-carboidrati
  • Carboidrati specifici
  • Low-FODMAP
  • Poco grasso
  • A basso indice glicemico
  • Basso contenuto di sodio
Altre diete
  • Batuffolo di cotone
  • Pica
  • DASH
  • Inuit
  • MENTE
  • Alimentatore crudo
  • Esercito americano
Faddismo alimentare
  • Atkins
  • Cambridge
  • macrobiotico
  • Cibo spazzatura
  • superfood
  • Lento-Carb
  • paleolitico
  • chetogenica
Elenco delle diete
  • Cibo dietetico
  • dieta
Nutrizione
Aminoacidi
  • alanina
  • Arginina
  • asparagina
  • Acido aspartico
  • cisteina
  • Acido glutammico
  • glutammina
  • Glycine
  • istidina
  • isoleucina
  • leucina
  • lisina
  • metionina
  • fenilalanina
  • Proline
  • selenocisteina
  • serina
  • treonina
  • Triptofano
  • tirosina
  • valina
Vitamine
  • Vitamina A
  • Vitamina B1
  • Vitamina B2
  • Vitamina B3
  • Vitamina B5
  • Vitamina B6
  • Vitamina B7
  • Vitamina B9
  • Vitamina B12
  • Vitamina C
  • Vitamina D
  • Vitamina E
  • Vitamina K
minerali
  • Calcio
  • Cloro
  • Cromo
  • Cobalto
  • Rame
  • Iodio
  • Ferro
  • Magnesio
  • Manganese
  • Molibdeno
  • Nichel
  • Fosforo
  • Potassio
  • Selenio
  • Sodio
  • Vanadio
  • Zinco
Consulenza nutrizionale
  • 5 un giorno
  • Dairy Council of California
  • Cerchia di cibo
  • Piramide alimentare
  • Frutta e verdura - Altre questioni
  • Piramide alimentare sana
  • Piramide di dieta latinoamericana
  • Paradosso francese
  • Piramide della dieta mediterranea
  • MyPlate
  • MyPyramid
  • Piramide di dieta vegetariana
  • CategoriaCategoria
  • Pagina di Commonspopolo
  • Pagina di Wikibooksricettario
  • PortalePortale alimentare, portale salute e fitness
Estratto da "https://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Staple_food&oldid=841242876"