AyurvedicYogi »Ricette

La cucina ayurvedica riguarda i principi guida piuttosto che le regole:

  • Il cibo dovrebbe essere leggero, facile da digerire e assimilare (il cibo più pesante è OK in inverno, ma in estate deve essere più leggero)
  • Usa le spezie in modo intelligente per bilanciare i dosha
  • Il cibo cotto è considerato più facile da digerire rispetto a quello crudo
  • Alcuni cibi non vanno bene con gli altri, ad esempio: il latte non va bene con la maggior parte dei frutti. banana, yogurt e banana sono anche incompatibili. Clicca qui per un grande pezzo su combo alimentari incompatibili da Dr Lad.
  • Diversi tipi di alimenti sono richiesti in momenti diversi, ad esempio: gravidanza e malattia post
  • I cibi ideali sono "tridosici", bilanciando tutti e tre i dosha ad es .: verde mung dhal e kitchari

Alcune indicazioni sugli ingredienti ayurvedici:

  • "Latte": in tutte queste ricette il "latte" può essere preso come latte di mucca o di capra, latte di riso, latte di mandorle o altro sostituto del latte. Il latte di soia è meno favorito a meno che non sia di ottima qualità (ad esempio: Bonsoy) in quanto può essere piuttosto gessoso e difficile da digerire. NB: il latte di vacca da latte, le capre non si abbina bene a molti altri alimenti come banane e altri frutti, pane, carne, pesce, yogurt e cibi acidi.
  • 'Dolcificante': raffinato zucchero bianco e persino marrone sono stati privati ​​di vitamine e minerali che aiutano il corpo a digerire lo zucchero. Prova a sperimentare con sciroppo d'acero, indiano Jaggery (zucchero di palma crudo, nella foto), sciroppo di dattero, sciroppo di riso integrale, sciroppo di agave e altre alternative. Il miele dovrebbe essere usato solo in ricette che non richiedono il riscaldamento. Una volta cotto, aggiunto a bevande calde o riscaldato in altro modo, fermenta e blocca i canali sottili del corpo. Aggiungere miele alle bevande calde va bene. Il miele è il miglior dolcificante per Kapha. In generale, prova a ridurre lo zucchero specificato nella maggior parte delle ricette, in particolare le ricette indiane!
  • "Sale": il sale roccioso dell'Himalaya è un sale eccellente in quanto è facilmente assorbibile con molti effetti benefici. Non aumenta il rischio di pressione arteriosa; è ricco di minerali; aiuta l'equilibrio del pH del corpo; aumenta l'appetito, la digestione e l'assimilazione del cibo. È anche favorito dagli Yogi in quanto calma il sistema nervoso. È più mite del normale sale ed è disponibile presso negozi di buona salute o online.
  • Grassi / oli: il ghee è preferito per friggere e liberare l'aroma dalle spezie. Gli oli che sono liquidi a temperatura ambiente non devono generalmente essere riscaldati poiché diventano instabili producendo radicali liberi. I grassi che sono solidi a temperatura ambiente (cocco, burro chiarificato, grasso animale) sono più stabili al calore. Gli oli delicati, come l'olio di semi di canapa, si usano al meglio dopo la cottura, ad esempio in condimenti o su verdure cotte a vapore. Vedi sotto per la ricetta del ghee. Vedi il libro di Erasmus "I grassi che guariscono, Fat's that kill" (1993) per ulteriori informazioni.
  • Assafetida / Hing: una resina gommosa poco conosciuta nella cucina ayurvedica per l'aggravamento del Vata (e quindi del gas!). Attira l'agni e scoraggia la crescita di vermi parassiti nell'intestino crasso. Un piccolo pizzico può essere aggiunto a quasi tutte le lenticchie, fagioli e cavoli nelle prime fasi della preparazione per aumentare la digeribilità. Più di un pizzico si aggraverà perché è caldo e tagliente.

Indice della ricetta:

  1. È essenziale in ogni cucina ayurvedica!
  2. Idee per la colazione (bevanda energetica, latte di mandorle fatto in casa, frittelle quiona, porridge ayurvedico
  3. Zuppe (carota, borscht, mung dhal)
  4. Piatti di riso con variazioni di kitchari
  5. Legumi / dhal (curry di ceci e spinaci)
  6. Verdure (inclusa la mia nuova patata dolce preferita)
  7. Insalate per l'estate
  8. Chappatis / Parathas senza grano
  9. Chutney e condimenti (chutney di barbabietola rossa, chutney all'uvetta)
  10. Budini e teatime all'ora del tè Tratta (ad es .: pere cotte in camicia, mela stufata, mousse di cioccolato e avocado, brownies di patate dolci, palle energetiche)
  11. Bevande e chai speziato indiano tra cui Golden Milk con curcuma

Ghee (burro chiarificato), essenziale in ogni cucina ayurvedica (insieme all'olio di cocco)

Il ghee è uno degli oli più leggeri, ideale per cucinare in quanto non brucia facilmente. Digestivo, migliora l'assorbimento e l'assimilazione, il ghee nutre, migliora la memoria, lubrifica, rende il corpo flessibile (buono con lo yoga!). È più vantaggioso per i tipi di Pitta e Vata, ei tipi di Kapha dovrebbero consumare in quantità limitate. Il ghee aiuta a pulire i canali e porta le proprietà medicinali delle erbe ai tessuti. NB: Le persone con uno squilibrio di kapha di costituzione / kapha (ad es. Problemi di colesterolo) dovrebbero usare solo un po 'di ghee (un cucchiaino al giorno).

Mettere una o due barrette di burro non salato in una casseruola fino a quando bolle; quindi abbassa il calore. Quando la schiuma bianca dei solidi del latte che si accumulerà sulla parte superiore inizia a collassare e ispessirsi, inizia a sfiorarla. Non disturbare il fondo della padella, in quanto alcuni di questi solidi affondano e possono essere lasciati nel piatto fino a quando il ghi non viene versato. Mentre il burro continua a bollire, guarda la porzione oleosa per vedere quando diventa chiara, e guarda il sedimento sul fondo per vedere quando diventa marrone dorato. Fai attenzione, questo non brucia! Quando tutta l'acqua è evaporata, il suono del bubbling si fermerà. Quando rimane solo l'olio limpido e il sedimento dorato, il ghee è pronto. Togli dal fuoco e lascia riposare un momento. Versare il burro chiarificato in un recipiente di terracotta, di vetro o di metallo (non di plastica: si scioglierà!) Non è necessario che il ghee sia nel frigorifero, ma tenere fuori l'umidità. Non usare un cucchiaio bagnato! Mantiene per 3 mesi.

Idee per la colazione:

La colazione è un pasto essenziale per i tipi Vata e Pitta. I tipi di Kapha non possono essere affamati fino a tarda ora e dovrebbero aspettare la vera fame prima di mangiare!

Bevanda energetica:

Mandorle pelate (ringiovanenti), pistacchi (tonificanti), anacardi (ricchi di magnesio), datteri (rinforzare il fegato, usati per trattare gli alcolisti!); uvetta (dosha di equilibrio). Questa bevanda è buona in qualsiasi momento del giorno o della notte! Immergere noci e frutta secca durante la notte o per almeno due ore. Miscela con "latte" (o acqua usata per immergere) fino a chewingy. Aggiungere acqua di rose, polvere di cardamon (dolce, calma, stimola la digestione) e lo zafferano (rinfrescante, tonificante, buono per le donne, bilancia tutti i dosha). Prova i semi di finocchio macinati (dolce, digestivo, tonifica lo stomaco) invece dello zafferano. È possibile aggiungere "dolcificante" a seconda del gusto, anche se le date sono già dolci.

Latte di mandorla:

Immergere una tazza di mandorle durante la notte e staccare la pelle il giorno successivo. Unisci una tazza di mandorle bagnate con 2 tazze d'acqua. Filtrare il latte di mandorle attraverso una mussola o un setaccio. Puoi bere così com'è o aggiungere alcune spezie riscaldanti come cannella, zenzero e cardamomo. Un'altra idea è quella di mescolare il latte di mandorle con alcune date inzuppate. Puoi usare la polpa di mandorle sfrangiata rimanente per creare deliziose palline energetiche (vedi sotto).

Pancake senza glutine (ottimo per i bambini): fa 6-8 pancake

Le frittelle di farina di frumento preparate con latte e uova possono essere difficili da digerire. prova questi pancake veloci e leggeri per una gustosa colazione o uno spuntino. Hanno davvero un sapore come se avessero aggiunto uovo. Immergere 2 tazze di grani di quinoa durante la notte in quantità sufficiente di acqua per coprire. Aggiungere un pizzico di sale a piacere e mescolare in un frullatore per alcuni minuti fino a che liscio. Se vuoi una pastella frittella istantanea, puoi usare invece la farina di quinoa già pronta e mescolare con acqua e un pizzico di sale per ottenere una pastella istantanea. Aggiungere un po 'di burro chiarificato o olio di cocco in una padella ben calda, aggiungere un mestolo di pastella e friggere il pancake. Questi possono essere serviti con dolci o salati. I condimenti consigliati includono: houmous, avocado, miele, marmellata di mele ... qualsiasi cosa tu voglia! Puoi anche provare i pancake di semolino usando la semola grossa (una tazza) e lo yogurt (1/2 tazza). Mescolare con acqua e un pizzico di cannella e cuocere come sopra. Altre farine alternative al grano sono il grano saraceno, il farro e la farina di farina di grano duro, che possono essere utilizzate per preparare deliziose frittelle. Divertiti a sperimentare.

Un porridge per colazione che ti farà andare avanti fino all'ora di pranzo, dalla clinica Ayuseva

Immergere un po 'di uvetta, datteri, fichi secchi, albicocche (come desiderato) durante la notte in una padella di acqua. È inoltre possibile aggiungere girasole, zucca, sesamo, semi di lino, mandorle sbollentate, nocciole, cocco grattugiato. Al mattino portare questo a ebollizione e aggiungere fiocchi di avena (o miglio, quinoa, fiocchi d'orzo ecc.) E cuocere fino a quando morbido. Aggiungere un po 'di cannella in polvere e qualche seme di cardamomo tritato. Per preparare la polenta cremosa è possibile utilizzare avena, soia, riso o latte di mandorla al posto del latte vaccino troppo pesante in questa ricetta. Per addolcire, aggiungere uno sciroppo a scelta (data, acero, orzo, riso ecc.), Frutta spalmabile e burro di nocciole o mandorle. Evitare di aggiungere il miele fino a quando il porridge si è raffreddato.

Zuppe: altamente digeribili, ideali per chi si sta riprendendo da una malattia o con una cattiva digestione (bassa agnit).

Zuppa di verdure tridosco

4 tazze di verdure miste a seconda della stagione (es: le carote pacificano Vata e Kapha ma peggiorano Pitta ma cucinare verdure miste con questi condimenti rende una zuppa tridoshic), 8 tazze di acqua, 1 cucchiaino di semi di cumino, 6 grani di pepe, 1 pollice di cannella bastone, 10 chiodi di garofano, 10 baccelli di cardamomo, 2 cucchiai di ghi e un pizzico di sale. Taglia le verdure a pezzetti e copri con acqua. Cuocere a fuoco medio finché sono teneri. Grind semi di cumino, pepe in grani, stecca di cannella, baccelli di cardamomo e chiodi di garofano in pestello e mortaio o frullatore. Aggiungere il ghi alla casseruola e quindi macinare le spezie. Fai un salto per un momento, ma stai molto attento a non bruciarli. Aggiungere le verdure e 4 tazze di acqua in cui sono stati cotti. Far bollire per 2 minuti, salare e servire. Servire con chapattis.

Zuppa di carote:

2/3 carote medie a persona; 1 cipolla grande; 2 patate; coriandolo di grandi dimensioni; Pepe nero; brodo vegetale (il marchio Marigold Swiss Vegetable Bouillon è buono); un centimetro di zenzero Cipolla leggermente scotta nel burro chiarificato, aggiunta di verdure (finemente tritate) e zenzero. Friggere per qualche minuto, quindi aggiungere pepe e metà del coriandolo di coriandolo. Coprire con il brodo e cuocere a fuoco lento finché le verdure non sono morbide. Liquidi in una purea nel frullatore, il ritorno in padella, aggiungendo altro brodo se troppo denso. Aggiungere il resto del coriandolo (tritato finemente) e servire. Per un pasto più sostanzioso, cuocere le lenticchie rosse separatamente in brodo e aggiungere alla zuppa finita prima di servire.

borscht:

Un piatto nativo dell'Europa orientale, può essere servito tutto l'anno, con riso per una cena soddisfacente. Le barbabietole sono un ottimo tonico del sangue, buono con l'anemia. 1 tblsp. ghee; 1 cucchiaio di sedano tritato; 1 foglia di alloro; 4 barbabietole crude (pezzi a grandezza naturale); 1 carota, grattugiata; 1 patata (pezzi di dimensioni piccolissime); 2 litri (3 ½ pinte) di acqua; Cime di barbabietole da 100 g (4 oz), spinaci o kale, tritate (facoltativo); succo di ½ limone; 1 cucchiaino di sale; pizzico di pepe; pizzico di paprika; 1 cucchiaino di aneto fresco o ¼ di cucchiaino di aneto essiccato, yogurt da servire; prezzemolo fresco tritato finemente per guarnire. Scaldare l'olio in una padella grande e far rosolare il sedano tritato fino a renderlo morbido. Aggiungere l'alloro, la barbabietola, la carota, la patata e l'acqua. Coprire e cuocere a fuoco lento per circa 45 minuti, fino a quando la barbabietola è cotta. Aggiungere i verdi e cuocere per altri 10 minuti, quindi aggiungere il succo di limone, sale, pepe, paprika e aneto. Servire caldo, condito con un cucchiaio di yogurt e guarnito con prezzemolo tritato.

Zuppa di Mung dhal:

Una ricetta altamente nutriente che disintossica, accende il fuoco digestivo e affina la mente. Promuove la perdita di peso, riducendo il gonfiore e la ritenzione idrica. Mangia solo zuppa di fagioli mung per 3-7 giorni e nient'altro! Puoi mangiare quanto necessario per soddisfare l'appetito, una volta digerito il pasto precedente (lasciare 3-4 ore tra ogni pasto). I fagioli mung sono disponibili nei negozi di alimenti naturali, nei negozi alimentari indiani e talvolta nei supermercati. Vengono in varietà verdi o gialle. Il verde è più disintossicante. Preparare un nuovo lotto per ogni giorno, riscaldando solo quanto necessario per ogni pasto, in modo che il pasto sia pieno di "prana" (energia) il più possibile. Un thermos di cibo funziona molto bene se non hai una cucina al lavoro. Cerca di non usare un forno a microonde!

mung i fagioli producono meno gas di altri fagioli, aiutano a rimuovere le tossine dal corpo (compresi i metalli pesanti!) e stimolano il fuoco digestivo. Questo piatto bilancia tutti e tre dosha. La seguente ricetta della zuppa è altamente nutriente e disintossica naturalmente il corpo. Funziona pulendo il fegato, la cistifellea e il sistema vascolare di qualsiasi ama (tossine non digerite).

400 g di fagioli mung (verde intero o verde o giallo); 2 litri d'acqua; ½ cucchiaino. polvere di curcuma; 2 pizzico assafetida; Succo di lime o limone; zenzero fresco di radice; 2-3 spicchi d'aglio; un pollice di zenzero fresco di radice; 1 cucchiaino. semi di cumino 1 cucchiaino. semi di coriandolo; salgemma o sale alle erbe. Fa 5 porzioni generose

Lava il mung fagioli e ammollo per almeno quattro ore o durante la notte. Calore ghi o olio d'oliva in una padella e aggiungere un cucchiaino di curcuma e 2 pizzichi assafetida (per evitare il gas). Far rosolare per qualche secondo, quindi aggiungere i fagioli, l'acqua fresca e lo zenzero fresco della radice. Per una parte imbevuta mung hai bisogno di circa quattro parti di acqua. Cuocere a fuoco lento per 30-40 minuti aggiungendo più acqua se necessario, fino a quando i fagioli sono morbidi. In una pentola a pressione ci vogliono 8 minuti una volta che la nave è arrivata alla pressione. È quindi possibile spegnere il fuoco e lasciare raffreddare la pentola per altri 10 minuti prima di aprirla. Una volta che i fagioli sono cotti, scaldali ghi o olio d'oliva in un'altra padella, aggiungere 2-3 spicchi d'aglio tritato (se lo si desidera) e soffriggere leggermente per un minuto fino a quando morbido. Aggiungere lo zenzero fresco tritato, quindi un cucchiaino di semi di cumino e coriandolo più eventuali altre erbe o spezie (eccetto i peperoncini), ad es .: cardamomo, pepe nero, semi di cumino e saltare brevemente. Aggiungere queste spezie saltate in padella, aggiungere del sale grosso nei fagioli e cuocere a fuoco lento per altri minuti. Servire la zuppa tiepida con una spremuta di succo di lime e qualche foglia di coriandolo fresca, finemente tritata. È inoltre possibile aggiungere verdure a foglia verde, zucca, porri, zucchine, finocchio, prezzemolo, menta, coriandolo o basilico per varietà. Puoi anche aggiungere 1 cucchiaino. di ghee o - se sei vegano o non ti piace il gusto di ghee - 1 cucchiaino. di un olio omega 3/6/9. Gli oli Omega dovrebbero essere aggiunti al cibo dopo si è raffreddato un po ', poiché questi oli non sono termicamente stabili e quindi non adatti alla cottura.

Piatti di riso

Il riso è molto presente nella dieta yogica ayurvedica. Ha un effetto equilibrante sul sistema digestivo e lenisce il sistema nervoso.

Riso basmati: tridosco se preso con un po 'di burro chiarificato

Il riso più popolare in Ayurveda, il riso basmati è una varietà a grana lunga leggera ed aromatica con l'effetto rinfrescante sul corpo. Ottimo per calmare un budello irritato e più digeribile del riso integrale. Più leggero di molti altri cereali, quindi può essere mangiato da Kapha; è un lavoro freddo, dolce e umido per Pitta; e gli attributi umidi e dolci bilanciano Vata. Facile da digerire, aggiungere un paio di chiodi di garofano al riso quando si cuoce normalmente per riscaldare delicatamente la leggera freschezza della granella. Lavare il riso in acqua fredda per rimuovere gran parte dell'amido (che aggrava il Vata, i cereali che hanno almeno 3-6 mesi sono preferiti in quanto i batteri avranno digerito un po 'di amido), cambiando l'acqua fino a quando l'acqua è limpida.

Per cucinare il riso Basmati:

Portare a ebollizione appena due volte il volume d'acqua del riso, aggiungere il riso e un pizzico di sale a piacere, ridurre il fuoco, coprire e cuocere per 10-15 minuti entro il quale tutta l'acqua dovrebbe essere assorbita. Togliere dal fuoco e lasciare riposare per 5 minuti prima di rimuovere il coperchio.

Per cucinare il riso integrale

Risciacquare prima il riso, quindi cuocere in una casseruola a base pesante con un coperchio aderente. La regola generale è una misura del riso a due o due misure e mezzo di acqua fredda. Portare a ebollizione, quindi ridurre il calore, coprire la padella e far sobbollire delicatamente per 40-50 minuti. Non rimuovere il coperchio durante questo periodo poiché il vapore svolge un ruolo essenziale nel processo di cottura. Dopo circa 45 minuti l'acqua sarà stata assorbita e il riso sarà tenero con una deliziosa consistenza gommosa. Un altro modo per cuocere il riso è tostarlo delicatamente in una padella asciutta per alcuni minuti, quindi aggiungere l'acqua e cuocere come sopra.

Risotto allo zafferano

Questo piatto è buono per il mal di testa di tipo emicrania e per rivitalizzare il sangue, la circolazione e il sistema riproduttivo femminile. Lo zafferano ha sapore dolce / astringente / amaro, caldo e con un retrogusto dolce. Equilibra tutti e tre i dosha, è facile da digerire e aiuta con le allergie alimentari. 1 pizzico di zafferano, 1 cucchiaio di acqua, 1 ½ tazza di riso basmati, 3 cucchiai di burro o burro non salato, 4 foglie di alloro, 7 piccoli pezzi di corteccia di cannella, 7 chiodi di garofano, un pizzico di sale, 7 cialde di cardamomo, 4 tazze di acqua calda. Immergere lo zafferano in 1 cucchiaio di acqua calda per 10 minuti. Lavare e risciacquare il riso due volte e scolare. Scaldare la pentola, aggiungere il ghi e poi tutte le spezie tranne lo zafferano. Abbassare il fuoco e aggiungere il riso e saltare in spezie per 2 minuti. Versare acqua calda e zafferano bagnato e portare a ebollizione delicata. Bollire scoperto per 5 minuti, mescolando una o due volte per evitare di attaccare. Portare il fuoco al minimo e coprire completamente e cuocere a fuoco lento fino a quando è tenero (circa 10 minuti).

Prova le seguenti varianti, ognuna con 175 g di riso:

  • Riso al cumino: cuocere il riso basmati e farlo raffreddare. Scalda 1 cucchiaio. ghee, aggiungere 2 cucchiaini. semi di cumino e soffriggere per rilasciare l'aroma. Aggiungere il riso raffreddato, una manciata di coriandolo tritato e un po 'di succo di limone.
  • Riso al limone: cuocere il riso e aggiungere una manciata di anacardi tritati. Scalda 1 cucchiaio. ghee, aggiungi ½ cucchiaino. semi di senape e calore finché non scoppiano. Aggiungere al riso con succo di un limone e ½ cucchiaino. Curcuma. Guarnire con cocco grattugiato.
  • Riso al cocco: Soffriggere una cipolla tritata finemente e 2 spicchi d'aglio tritati in 1 cucchiaio. ghee. Mescolare il riso crudo e 50 g di cocco essiccato. Aggiungi un pizzico di sale e abbastanza acqua per coprire il riso. Portare ad ebollizione, coprire e far sobbollire fino a quando l'acqua non viene assorbita. Lasciare riposare per 5 minuti prima di servire.
  • Riso con mandorle: cuocere il riso. Secco arrosto 50 g di scaglie di mandorle e circa 40 pinoli. Una volta cotto il riso, trasferirlo nella ciotola, mescolare con le noci e 3 cucchiai. ciascuno di prezzemolo tritato e coriandolo, un pizzico di pepe di Cayenna e un pizzico di fiocchi di peperoncino.
  • Riso Pilau: cuocere il riso e quando l'acqua è quasi evaporata, aggiungere la vostra scelta tra: uva passa, mandorle, anacardi, pistacchi e piselli. Aggiungi un bastoncino di cannella, ½ cucchiaino. polvere di cardamomo, qualche chiodo di garofano, una foglia di alloro e un pizzico di sale, insieme a un po 'più d'acqua. Mescolare bene, coprire e lasciare per 20 minuti.
  • Riso fritto sano: cuocere a vapore una selezione mista di verdure (es: carote, cavoli, broccoli). Riso cotto. Scalda 1 cucchiaio. ghee e aggiungere ½ cucchiaino di cumino, curcuma e coriandolo macinato. Aggiungi verdure, sale, ½ cucchiaino. cardamomo in polvere e poi riso. Mescolare bene e servire.

Piatti classici a base di riso ayurvedico:

Tridoshic Mung dhal Kitchadi:

Questa ricetta svolge un ruolo chiave nella guarigione nutrizionale ayurvedica, specialmente durante la malattia e la disintossicazione. È anche ampiamente mangiato dai sadhu, che lo lasciano cuocere mentre meditano. Il Mung dhal è tridosico e insieme al riso fornisce una fonte completa di proteine. Se stai facendo un sacco di pranayama o vivi in ​​un clima freddo, assicurati di aggiungere il ghee. Particolarmente facile da preparare in un fornello di riso (nella foto). Riso integrale o orzo possono essere sostituiti al riso basmati per rendere più piatto il piatto. Se hai un buon agni, puoi provare a fare kitcheri con split urad (dhal nero) che è più ricco di proteine ​​ma più difficile da digerire. Questo dhal è considerato l'equivalente della carne in Ayurveda.

Per creare un kitchadi tridosico:

1 tazza di riso basmati; 1 tazza di mung dhal giallo o verde; 1 pollice di zenzero tritato (per vata e kapha, riscalda, potente stimolante digestivo), 2 cucchiai. Cocco grattugiato; 1 manciata di foglie di coriandolo, 3 cucchiai. ghee o olio di cocco; 3 foglie di alloro (caldo, digestivo), corteccia di cannella fresca da 1,5 pollici, 5 baccelli di cardamomo, 5 chiodi di garofano, 10 semi di pepe nero, ½ cucchiaino ciascuno di curcuma, semi di cumino, semi di finocchio, 1 pizzico di hing. Opzionale: una tazza di carote a dadini o sedano; succo di limone fresco (per aumentare l'agni) e foglie di coriandolo tritate per servire.

Immergere dhal per alcune ore per renderlo più digeribile. Lavare il riso e dhal separatamente in almeno 2 cambi d'acqua. Mescolare lo zenzero, cocco, coriandolo e ½ tazza di acqua. Riscaldare la casseruola, aggiungere il burro chiarificato o l'olio di cocco, il bastoncino di cannella, i chiodi di garofano, il cardamomo, i grani di pepe, i semi di finocchio, i semi di cumino e le foglie di alloro. Mescolare per un momento fino a fragrante. Aggiungi elementi miscelati, quindi hing, curcuma e sale. Mescolare fino a doratura. Mescolare il riso e il riso e mescolare molto bene. Aggiungere 6 tazze d'acqua, coprire e portare a ebollizione per 5 minuti. Quindi cuocere a fuoco lento fino a quando dhal e riso sono morbidi (25-30 minuti). Puoi aggiungere verdure che si adattano alla tua costituzione per un piatto unico.

Kitchadi molto semplice:

Usa una tazza di moong dhal spezzato e una tazza di riso basmati. Lavare quindi aggiungere 6 tazze di acqua. Aggiungere sale e curcuma e portare a ebollizione il bollore fino a cottura (o utilizzare il fornello di riso). Aggiungi un pizzico di cardamomo e un pizzico di polvere di chiodi di garofano (non in estate). Aggiungi un po 'di cumino fritto nel burro chiarificato.

Kitchadi Khadi:

Una deliziosa combinazione tridosica della ricetta kitchari sopra e una zuppa di latticello che può essere consumata in qualsiasi momento dell'anno, a pranzo oa cena. Ottimo per la sindrome dell'intestino irritabile; con un raffreddore mentre pacifica Kapha e non aumenta la congestione; in gravidanza / allattamento. Mescolare 200 g di yogurt con una volta e mezzo la quantità di acqua. Scaldare 1 ghi di cucchiai, aggiungere ½ cucchiaino di senape e semi di cumino, uno zenzero grattugiato fresco, 1/2 peperoncino verde tritato, 2 spicchi d'aglio tritati e 5 foglie di curry. Una volta che i semi sono saltati, lasciare raffreddare e aggiungere allo yogurt diluito. Aggiungere il coriandolo fresco tritato, un po 'di sale e un pizzico di curcuma e polvere fredda. Aggiungere 2,5 cucchiaini colmi di farina di ceci o farina d'orzo e mescolare bene. Servire caldo. I tipi di Vata possono aggiungere più ghee, Pitta può omettere aglio e peperoncini, e i tipi di Kapha possono usare meno ghee e più spezie. Servire caldo con kitchadi o riso e chappati.

Impulsi

L'elemento proteico essenziale nella cucina vegetariana ayurvedica. In estate, rendi il dhal più sottile così facile da digerire. In inverno puoi mangiarlo abbastanza spesso.

Dhal di base:

200 g di lenticchie rosse / verde intero dhal / verde spaccato o dhal giallo senza guscio; 750 ml di acqua, 1 cucchiaino di curcuma, 1 foglia di alloro, 2 cucchiai. ghi, pizzico di hing, 2 cucchiaini di semi di senape, semi di cumino / semi di finocchio, 2 cucchiaini di coriandolo macinato, 2 pomodori tritati grossolanamente, 1 cucchiaino di sale; succo di limone, 4 cucchiai di coriandolo fresco. Lessare le lenticchie, la curcuma e la foglia di alloro, cuocere a fuoco lento per 15 minuti finché sono teneri; Scaldare il burro chiarificato, aggiungere i semi di senape, il cumino, il finocchio e il cardo finché non scoppiano. Aggiungere coriandolo, pomodori e cuocere per 5 minuti. Aggiungi la miscela alle lenticchie insieme ad acqua se è troppo densa. Cuocere per qualche altro minuto. Aggiungere sale, succo di limone e coriandolo per servire.

Curry di ceci e spinaci:

110 g di ceci secchi, ½ cucchiaino di semi di cumino, ½ cucchiaino di semi di coriandolo, 1 cipolla grande (a cubetti), 1 carota (a dadini); 3 spicchi d'aglio, tritato finemente, ½ cucchiaino di curcuma, radice di zenzero 2,5 cm, 75 g di anacardi, 50 g di mandorle tritate, 220 g di spinaci, una manciata di piselli freschi sgusciati, un pizzico di sale, una spremuta di lime, 130 ml di latte di cocco, 1 mazzetto coriandolo, tritato e un po 'di ghee per friggere (o olio di cocco): Immergere i ceci durante la notte e cuocere a fuoco lento per un'ora fino a quando sono teneri. Tostare i semi e macinare con pestello e mortaio. Scalda 2 cucchiai. ghi, friggere cipolla, carota, aglio, spezie macinate, ceci cotti, curcuma e zenzero usando più ghee se necessario. Aggiungere anacardi e mandorle, mescolare e aggiungere acqua per coprire a malapena. Cuocere a fuoco lento per 25 minuti fino a quando le mandorle non hanno addensato il curry. Aggiungere spinaci e piselli e cuocere per 5 minuti. Condite con sale e succo di lime, aggiungendo il latte di cocco e metà del coriandolo. Cospargere il rimanente coriandolo sopra. NB: I tipi di Vata dovrebbero evitare i ceci che sono troppo pesanti per essere digeriti.

Verdure

Il metodo ayurvedico preferito per cucinare le verdure è saltarle nel burro chiarificato o cuocere a vapore in poca acqua. L'aggiunta di sale all'inizio riduce il tempo di cottura. Le verdure crude in eccesso non sono consigliate in quanto sono pesanti e difficili da digerire! Il cibo crudo è migliore in estate, o all'ora di pranzo quando la digestione è più forte.

  • Salsa di base per qualsiasi verdura: aggiungere 1 cucchiaino. cucchiaino di curcuma per olio di cartamo / ghi e calore. Aggiungere acqua, tagliare le verdure, ½ polvere di coriandolo, polvere fredda, cannella e cardamomo. Mescolare una buona manciata di mandorle e aggiungere al sugo con sale e un po 'di sagù a piacere.
  • Ricetta di base per qualsiasi verdura ad es .: Okra. Lavare, ammorbidire e asciugare l'okra, quindi tagliare. Friggere nel burro chiarificato, con semi di senape e cumino. A cottura ultimata aggiungere sale, curcuma e un po 'di polvere fredda per mantenere le cose semplici e ottenere il gusto delle verdure. NB: non coprire il gombo durante la cottura o diventa appiccicoso!
  • Per qualsiasi verdura a foglia verde scuro: Toast 2 cucchiai. semi di sesamo fino a leggermente dorato. Stir friggere 4 tazze di verdure a foglia verde tritate con 2 spicchi d'aglio tritati, 1 cucchiaino di zenzero. Cospargere con semi di sesamo tostati e sale se lo si desidera.
  • Curry vegetale tridosco: calore 2 cucchiai. ghee, aggiungi½ -1tsp. cumino, semi di senape, ajwan e pizzico di hing. Quando i semi si aggiungono pop ½ cucchiaino. Curcuma e Caienna, poi 4 tazze miste di verdure tritate e sale. Mescola per rivestire di spezie. Abbassa il fuoco, copri e mescola dopo 5 minuti. Continuare a cuocere a fuoco basso per altri 15 minuti finché sono teneri. Servire con una fetta di limone.

insalate

Si mangia meglio all'ora di pranzo o in estate poiché il cibo crudo è difficile da digerire.

Insalata di riso integrale

150 g di riso integrale, ½ pinta di acqua, 35 ml di olio d'oliva o tahini, 1

4.4
5
11
4
4
3
1
2
3
1
1