8 cibi da evitare con l'artrite

"Artrite" è un termine generale che comprende condizioni che condividono dolori articolari e infiammazione. Esistono molti tipi diversi di artrite, tra cui l'artrite reumatoide, l'artrosi e l'artrite psoriasica.

Il trattamento tipico prevede l'infiammazione e farmaci che riducono il dolore. Mentre non c'è una sola dieta da seguire, la ricerca suggerisce di includere cibi anti-infiammatori nella dieta e limitare gli alimenti che possono causare dolore alle articolazioni.

Continuate a leggere per conoscere l'artrite innescare cibi che dovreste evitare.

I ricercatori della Scuola di Medicina del Monte Sinai hanno esaminato la prevenzione delle malattie attraverso la dieta. Nel loro studio del 2009, hanno scoperto che la riduzione della quantità di cibi fritti e trasformati mangiati può "ridurre l'infiammazione e contribuire effettivamente a ripristinare le naturali difese dell'organismo".

Cosa puoi fare: Riduci la quantità di cibi fritti e trasformati che consumerai, come carni fritte e piatti surgelati preparati, e includi più frutta e verdura nella tua dieta.

ETÀ non si riferisce a quanti compleanni hai festeggiato. Un prodotto finale di glicazione avanzata (AGE) è una tossina che appare quando gli alimenti sono riscaldati, grigliati, fritti o pastorizzati. Le ETA danneggiano alcune proteine ​​nel tuo corpo, e il tuo corpo cerca di rompere questi ETI a parte usando le citochine, che sono messaggeri infiammatori. A seconda di dove si verificano gli ETÀ, possono provocare artrite o altre forme di infiammazione.

Cosa puoi fare: I ricercatori hanno dimostrato che la riduzione della quantità di alimenti cucinati ad alte temperature nella tua dieta potrebbe potenzialmente aiutare a ridurre i livelli di ETA nel sangue.

Elevate quantità di zucchero nella dieta comportano un aumento di ETA, che può provocare infiammazione.

Cosa si può fare: ritagliare caramelle, cibi lavorati, prodotti da forno a base di farina bianca e bibite per ridurre il dolore da artrite.

I latticini possono contribuire al dolore da artrite a causa del tipo di proteine ​​che contengono. Per alcune persone, questa proteina può irritare il tessuto attorno alle loro articolazioni. Altri che vivono con l'artrite hanno successo passando a una dieta vegana - che non contiene alcun tipo di prodotto animale.

Cosa puoi fare: piuttosto che ottenere proteine ​​da carne e latticini, prendi la maggior parte delle tue fonti proteiche dalle verdure come spinaci, burro di noci, tofu, fagioli, lenticchie e quinoa.

L'uso di tabacco e alcol può portare a una serie di problemi di salute, compresi alcuni che possono influenzare le articolazioni. I fumatori sono a rischio di sviluppare l'artrite reumatoide, mentre quelli che consumano alcol hanno un rischio maggiore di sviluppare la gotta.

Cosa si può fare: le articolazioni sane richiedono una dieta equilibrata, attività fisica e un'adeguata quantità di riposo - il tutto può essere compromesso dall'uso di alcool e tabacco. Riduci il consumo e il fumo e aumenta le tue abitudini alimentari con scelte salutari, esercizio fisico regolare e sonno di qualità.

Sai cosa c'è nel tuo cibo. Molti alimenti contengono sale eccessivo e altri conservanti per promuovere una maggiore shelf life. Per alcune persone, il consumo eccessivo di sale può causare infiammazioni alle articolazioni. Può valere la pena provare a ridurre il consumo di sale a un importo modesto, come è ragionevole.

Cosa puoi fare: leggi le etichette per evitare conservanti e additivi. Meno sale possono aiutarti a gestire l'artrite, quindi evita i pasti preparati. Sebbene siano convenienti, i pasti per microonde sono spesso molto ricchi di sodio.

Molti prodotti da forno e snack contengono mais o altri oli ad alto contenuto di acidi grassi omega-6. Mentre questi dolcetti possono soddisfare le tue papille gustative, possono scatenare l'infiammazione. Alcuni studi hanno scoperto che l'olio di pesce, che contiene omega-3, può aiutare con sollievo dal dolore in alcune persone.

Cosa puoi fare: Sostituisci gli alimenti contenenti acidi grassi omega-6 con alternative omega-3 sane e anti-infiammatorie come olio d'oliva, noci, semi di lino e semi di zucca.

Non esiste un'unica dieta regolare per l'artrite. Ciò che funziona per una persona potrebbe non funzionare per qualcun altro. Prova ed errore determineranno quali alimenti devi eliminare. In generale, gli esperti consigliano alle persone con artrite di mantenere un peso corporeo sano e di seguire una dieta equilibrata.

4.5
5
15
4
3
3
1
2
1
1
1