Cosa mangiare quando si ha la malattia renale

Devo essere a dieta a basso contenuto di fosforo se ho una malattia ai reni?

Chiedi al tuo medico o dietologo renale - la risposta sarà spesso sì. Il fosforo è un minerale che si trova principalmente nei prodotti lattiero-caseari e nelle carni. Il tuo corpo lo usa per formare ossa e denti forti. Ma a partire dalle fasi iniziali della malattia renale cronica (CKD), i reni iniziano a perdere la capacità di rimuovere il fosforo in eccesso dal tuo corpo. Perché troppo fosforo può danneggiare le ossa, ha senso mangiare meno fosforo.

Alcuni esperti pensano da 800 a 1.200 mg. di fosforo al giorno è un buon bersaglio. Le etichette alimentari non sono obbligatorie per elencare il fosforo, quindi dovrai parlare con un dietologo renale o trovare una guida di riferimento nutrizionale e cercare gli alimenti. Presto imparerai i valori del fosforo degli alimenti che mangi più spesso.

Se sei anche a dieta a basso contenuto di proteine, una dieta a basso contenuto di fosforo è più facile perché anche gli alimenti ricchi di proteine ​​tendono ad essere ricchi di fosforo. Il medico potrebbe decidere di limitare ogni giorno le porzioni di latticini e assumere un supplemento di calcio. Assunti con i pasti, i supplementi di calcio agiscono da leganti fosfatici, perché si fissano al fosforo in eccesso e impediscono al corpo di assorbirlo.

Devo essere a dieta a basso contenuto di potassio se ho una malattia ai reni?

Avere il giusto livello di potassio nel tuo corpo aiuta tutti i muscoli a lavorare senza intoppi, compreso il cuore. Quindi, per rimanere il più sano possibile, è necessario mantenere il giusto livello di potassio nel sangue (non troppo, non troppo poco). Mantenere il potassio al livello giusto tutto il tempo è uno dei lavori che i reni sani fanno per il tuo corpo. Quando i reni falliscono, iniziano a perdere questa capacità.

Il livello di potassio deve essere controllato regolarmente con un esame del sangue. Se i tuoi livelli sono troppo alti, il medico ti chiederà di iniziare una dieta a basso contenuto di potassio.

Molti alimenti hanno potassio, ma alcuni come avocado, frutta secca (tra cui uvetta, albicocche e prugne), patate, arance, banane e sostituti del sale sono molto ricchi di potassio. Se hai bisogno di limitare il potassio, il tuo dietologo ti aiuterà a capire quali alimenti hanno di più e quali alimenti hanno meno di potassio.

Dovrei essere a dieta povera di proteine?

Proteina-Avere a base di carne, pesce, pollame, latticini, noci e alcuni cereali-aiuta il tuo corpo a formare muscoli e tessuti. Ma quando i tuoi reni non funzionano bene, i sottoprodotti della disgregazione proteica possono accumularsi nel sangue. Questo può rendere più difficile il lavoro dei tuoi reni.

Molte persone con malattie renali pensano che non vogliono mangiare più proteine ​​di quante ne hanno avute, perché il cibo non ha lo stesso sapore. Potrebbe anche essere necessario fare uno sforzo speciale per mangiare abbastanza proteine ​​e calorie, perché avere malattie renali può ridurre l'appetito.

In tutti i casi di CKD, è fondamentale evitare la malnutrizione. Un esame del sangue per albumina, una forma di proteine, è un buon modo per dire se hai abbastanza cibo di qualità. Il tuo livello di albumina dovrebbe essere 4,0 g / dl o superiore. Se noti perdita di peso, perdita di appetito o altri segni di cattiva alimentazione, parli con il medico o con un dietologo renale.

Se la tua dieta include pochissime proteine, il tuo medico può prescrivere integratori di sostanze nutritive che normalmente otterresti dalle proteine, inclusi chetoacidi e / o amminoacidi.

Per capire quante proteine ​​ci sono nel cibo che stai mangiando, leggi le etichette e usa le tabelle di riferimento nutrizionale. Un dietologo renale ha una competenza specifica che aiuta le persone con malattie renali a mettere insieme piani di pasti sani. Verificare con il proprio medico o dietista prima di apportare modifiche al livello di proteine ​​nella dieta.

Perdita di appetito e malattie renali

Lo scarso appetito è un sintomo comune della malattia renale avanzata. Anche se non hai fame, è importante mangiare e mantenere una buona alimentazione. Ottieni una buona nutrizione in vari modi:

  • Mangiare cibi più blandi o amidacei.
  • Evita di cuocere gli odori se ti infastidiscono, cucinano in anticipo e congelano i pasti che puoi usare al microonde, o cercare cibi pronti a basso contenuto di sale.
  • Prova una bevanda nutrizionale liquida come Boost o Assicurati una volta al giorno. (Non fare affidamento su queste bevande completamente, dato che il contenuto di proteine, fosforo e potassio è elevato, consultare preventivamente un dietologo.)
  • Avere diversi piccoli pasti invece di uno grande.
  • Guarda i programmi di cucina in televisione per stuzzicare l'appetito.
  • Aumenta il contenuto proteico dei tuoi pasti aggiungendo albume, albume d'uovo o proteine ​​in polvere. Mangia anche piccole porzioni di cibi proteici a una temperatura fredda, come l'insalata di uova o un sandwich di pollo freddo.
  • Chiedi aiuto a un dietologo renale se la mancanza di appetito continua. Se sei in stadio 5 CKD e il tuo appetito o il tuo benessere nutrizionale non migliorano, questo potrebbe essere un segnale che dovresti iniziare dialisi. Molte persone trovano che il loro appetito migliora dopo un po 'di tempo in dialisi.

Articoli correlati su DaVita.com

link esterno