I migliori alimenti da mangiare per evitare le arterie otturate | Reader's Digest

condizioni

Lauren GelmanJan 31

Alcuni cibi sani per il cuore agiscono davvero come una medicina per i vasi sanguigni, afferma il cardiologo integrativo Joel K. Kahn, MD, e questi sono i migliori da mangiare per prevenire o invertire la malattia cardiaca.

Primo: rompere con soda

iStock / Thinkstock

Una stupefacente 180.000 persone muoiono ogni anno, in tutto il mondo, a causa del consumo di bevande zuccherate, e circa 45.000 di quelle morti provengono da attacchi di cuore. Le malattie cardiache potrebbero insorgere perché le persone che bevono molte bibite tendono ad ingrassare, diventare diabetiche e soffrire di un blocco cardiaco prematuro. Le bevande analcoliche aumentano anche gli zuccheri nel sangue, che rivestono proteine ​​e grassi, trasformandoli in una forma dannosa che danneggia le arterie. I ricercatori di Harvard, che hanno studiato più di 40.000 medici e 88.000 infermieri per più di due decenni, hanno scoperto che le donne che consumavano più di due porzioni di una bevanda zuccherata al giorno avevano il 40% in più di probabilità di sviluppare malattie cardiache rispetto alle donne che ne bevevano meno. Gli uomini che bevevano più bibite avevano il 20% di probabilità in più di avere un infarto rispetto a quelli che ne bevevano meno.

Power Rx: rinuncia alla soda. Se bevi più volte al giorno, sii realistico. Inizia scambiando uno per tè freddo. O annaffialo mescolando mezzo bicchiere con il seltz. Nel corso del tempo, bevi sempre meno soda finché non arrivi a zero.

Verdure

iStock / Thinkstock

Quasi tutto ciò che potresti comprare nella sezione prodotti del tuo negozio di alimentari è una vera medicina per il corpo. I cibi vegetali sono ricchi di vitamine, minerali, fibre e fitonutrienti speciali, tutti buoni per il cuore. Asparagi, peperoni e bok choy, ad esempio, sono ricche fonti di vitamine del gruppo B, in particolare la vitamina B6, che aiuta a ridurre l'omocisteina (un amminoacido legato alla cardiopatia) e la proteina C-reattiva (un marker di infiammazione). Carote e pomodori (così come le arance e le banane di frutta sono ricchi di carotenoidi tra cui il licopene, un importante antiossidante.) Non c'è da meravigliarsi che lo studio di follow-up sugli studi sani e salutistici di Harvard Nurses abbia scoperto che le persone che mangiavano 8 o più porzioni erano Il 30 percento in meno di probabilità di avere un infarto o ictus rispetto a chi ha consumato 1½ porzione o meno.

Power Rx: Mangia un'altra porzione di frutta e verdura rispetto a ieri, e mantienila per una settimana. La prossima settimana, aggiungi un'altra porzione. Continua a farlo fino a che non hai superato il cinque. Idealmente, continua fino a quando non colpisci da qualche parte tra otto e dodici porzioni.

Verdure a foglia verde

iStock / Thinkstock

Rucola, lattuga, barbabietole, cavoli, spinaci e altre verdure sono tutte fonti ricche di nitrati, una forma di azoto che assorbono dal terreno. Durante la digestione, tale composto viene convertito in un gas importante: l'ossido di azoto, che rende le arterie resistenti alla contrazione, alla placca e alla coagulazione del sangue, quindi non si possono verificare ictus e infarti. I ricercatori della Queen Mary University di Londra hanno recentemente scoperto che chi consuma un pasto ricco di nitrati, come una ciotola di lattuga, ha subito un calo della pressione arteriosa di 11,2 mmHg in poche ore, una riduzione che è durata tutto il giorno. Questo importante miglioramento della pressione sanguigna rivaleggia con il meglio dei farmaci potenti e ampiamente prescritti.

Power Rx: aggiungi verdure a tutto (zuppe, panini, frullati e qualsiasi altra cosa tu possa pensare) o prova un bicchiere di succo di barbabietola ogni giorno.

Spezie ed erbe aromatiche

iStock / Thinkstock

Uno dei modi più semplici per proteggere il tuo cuore è anche il più gustoso. Molte erbe e spezie sono medicine per il corpo. Sono concentrati dalle piante, quindi contengono le stesse sostanze chimiche protettive che le piante usano per scongiurare i parassiti e le malattie. Quando consumiamo queste sostanze chimiche dalle spezie, proteggono anche le cellule del nostro corpo dalle malattie.

L'allium in aglio ha dimostrato di migliorare il colesterolo nel sangue, ridurre la pressione sanguigna e ridurre il rischio di sviluppare malattie cardiache. La curcuma è ricca di curcumina, che ha dimostrato di ridurre il colesterolo, i trigliceridi e lo zucchero nel sangue. Lo zenzero è un'erba anti-infiammatoria naturale che ha dimostrato di assottigliare il sangue. La cannella speziata dolce può migliorare il flusso sanguigno e aiutare a normalizzare lo zucchero nel sangue.

Power Rx: cospargere le spezie con la torta di mele (che contiene cannella, insieme a chiodi di garofano, pimento e noce moscata) su frutta, farina d'avena e persino la tua tazza di miele mattutina. Aggiungi il mix di condimento italiano su insalate, zuppe e patate e altri contorni.

4.3
5
12
4
2
3
1
2
3
1
0