7 alimenti buoni per la tua cistifellea

Una dieta sana della cistifellea

La tua cistifellea funziona tranquillamente aiutando il corpo a digerire il grasso, ma quando si imbatte nei guai può causare un sacco di disagio e dolore. Riempire gli alimenti come cereali integrali, verdure a foglia verde, verdure di mare, avena, lenticchie, fagioli, noci, semi di lino, curcuma e scambiare regolarmente oli da cucina per l'olio d'oliva può aiutare a ridurre il rischio di sviluppare problemi alla cistifellea.

I problemi della cistifellea non sono di solito in pericolo di vita e possono essere facilmente trattati con la rimozione chirurgica se necessario, ma possono causare un sacco di disagio quando i sintomi diventano evidenti o quando c'è un'infiammazione di un calcoli biliari che blocca il dotto biliare. Se preferisci evitare l'intervento chirurgico e usare la dieta per prendersi cura della salute della cistifellea, l'aiuto è a portata di mano.

La cistifellea e la digestione

La minuscola cistifellea infilata sotto il fegato aiuta il corpo a digerire il cibo con il rilascio di bile prodotto dal fegato. Quando viene bloccato può creare problemi per te, impedendo alla bile di fluire attraverso i dotti dal fegato all'intestino tenue. I calcoli biliari induriti e in alcuni casi il cancro, sono da biasimare, quindi aiutano a essere controllati immediatamente e trattati. A differenza di altri organi vitali, potresti sopravvivere senza una cistifellea, motivo per cui a volte viene eseguita la rimozione chirurgica. Tuttavia, alcuni alimenti possono migliorare e altri possono peggiorare la tua situazione e possono persino aiutarti a evitare un intervento chirurgico capendo il problema sul nascere.

La salute della cistifellea dipende tanto da ciò che si mangia quanto da ciò che si evita (cibi grassi / carni rosse / alimenti ricchi di colesterolo / alcool). Qui ci sono 7 alimenti che ti aiuteranno a nutrire la tua cistifellea, a mantenere il tuo apparato digerente in buone condizioni di lavoro, ea scongiurare le carenze a cui sono stati collegati i problemi della cistifellea.

1. Prodotti freschi

Se sei sovrappeso, sei a rischio di sviluppare calcoli alla cistifellea, con l'obesità come una delle cause dei calcoli di colesterolo. Scegli di mangiare meglio e potresti vedere i chili cadere e migliorare la tua salute generale, inclusa quella della cistifellea e del fegato. Consuma molta frutta e verdura fresca priva di colesterolo e ricca di sostanze nutritive. Questo aiuta con la perdita di peso lento e costante e contro le diete grasse che possono aiutarti a perdere peso velocemente ma in realtà finiscono per aumentare il rischio di problemi alla cistifellea. Gli antiossidanti in essi aiutano anche a migliorare l'immunità generale e la salute della cistifellea. Fai scorta di pomodori, peperoni, zucca, ciliegie e mirtilli.

2. Olio d'oliva e semi di lino

I ricercatori suggeriscono che l'assunzione di grassi monoinsaturi nell'olio d'oliva e gli acidi grassi omega-3 presenti nei semi di lino possono ridurre il rischio di sviluppare calcoli biliari. Mentre i meccanismi di questo devono essere completamente esplorati attraverso ulteriori studi, scambiare i vostri oli da cucina regolari per l'olio d'oliva o introdurre un po 'di semi di lino alla vostra dieta potrebbe non essere una cattiva idea.

3. Olio di pesce

La ricerca ha scoperto che l'olio di pesce può aiutare quelli con alti livelli di trigliceridi e dare agli acidi grassi anti-infiammatori omega-3 del corpo. Ancora più importante, migliora anche l'azione di svuotamento della cistifellea permettendole di funzionare meglio.

4. Alimenti ricchi di ferro

Studi su animali hanno scoperto che la carenza di ferro è associata ad un aumentato rischio di sviluppare calcoli biliari pigmentati. Ottieni il tuo ferro attraverso fonti come cereali integrali, verdure a foglia verde scuro e verdure di mare. In questo modo si evita il colesterolo che viene fornito con carni rosse, una fonte tradizionale di ferro, che potrebbe non essere buono per la salute della cistifellea.

5. Alimenti ricchi di fibre

Alimenti ricchi di fibre e una dieta ricca di fibre sono associati a un ridotto rischio di calcoli biliari. La fibra aggiunta aiuta il sistema digestivo in generale ed è stato collegato a livelli di colesterolo nel sangue più bassi.
Quindi inizia ad avere più cibi integrali, avena, lenticchie, fagioli e verdure ricche di fibre come broccoli, cavoletti di Bruxelles e carciofi.

6. Dadi

Mangia un sacco di noci per migliorare la salute della cistifellea. Arachidi e noci come mandorle o noci sono tutti buoni da avere. Potresti anche avere burro di noci e latte di noci.

7. Curcuma

La curcuma gialla terrosa è nota per aiutare la salute e la funzionalità del fegato, e i suoi effetti epatoprotettivi e antiossidanti ne fanno una buona aggiunta alla vostra dieta. Tuttavia, fai attenzione se stai assumendo farmaci per fluidificare il sangue, poiché la stessa curcuma ha proprietà diradanti, quindi consumare troppo potrebbe essere pericoloso. L'assunzione dietetica normale in piccole quantità dovrebbe essere buona, ma controlla con il tuo medico per essere sicuro.

Leggi anche: Evita questi alimenti per una cistifellea sana

La polemica della caffeina

Ci sono opinioni contrastanti quando si tratta di caffeina e calcoli biliari. Mentre alcuni ricercatori ritengono che bere caffè con caffeina possa ridurre il rischio di sviluppare calcoli biliari, altri non sono d'accordo. Uno studio ha rilevato che, per le donne, l'assunzione di caffè con caffeina ha contribuito a prevenire la sintomatica malattia del calcoli biliari. Uno studio separato, un anno dopo, in Giappone, ha rilevato che l'assunzione di caffeina era associata a un aumento della probabilità di prevalenza dei calcoli biliari negli uomini di mezza età.

Per ora, attenersi ad un consumo regolare di un paio di tazze al giorno e non di più, tenendo presente i livelli massimi raccomandati di 400 mg di caffeina al giorno. Assumere troppa caffeina può creare altri problemi per te come l'insonnia o l'ansia e potrebbe interagire con i farmaci che stai assumendo.

Disclaimer: il contenuto è puramente informativo e educativo e non deve essere interpretato come un consiglio medico. Si prega di utilizzare il contenuto solo in consultazione con un medico o un professionista sanitario qualificato.

4.5
5
12
4
5
3
3
2
2
1
1