NIMH »Disturbi alimentari: più del cibo

Quali sono i disturbi alimentari?

I disturbi alimentari sono gravi malattie mediche caratterizzate da gravi disturbi ai comportamenti alimentari di una persona. Le ossessioni con il cibo, il peso corporeo e la forma possono essere i segni di un disturbo alimentare. Questi disturbi possono influenzare la salute fisica e mentale di una persona; in alcuni casi, possono essere pericolosi per la vita. Ma i disturbi alimentari possono essere trattati. Imparare di più su di loro può aiutarti a individuare i segnali di pericolo e cercare il trattamento in anticipo.

Ricorda: i disturbi alimentari sono non una scelta di vita. Sono malattie mediche influenzate biologicamente.

Chi è a rischio di disturbi alimentari?

I disturbi alimentari possono colpire persone di tutte le età, background razziale / etnico, peso corporeo e genere. Sebbene i disturbi alimentari si manifestino spesso durante gli anni dell'adolescenza o la giovane età adulta, possono anche svilupparsi durante l'infanzia o più tardi nella vita (40 anni e oltre).

Ricorda: le persone con disturbi alimentari possono apparire sane, ma essere estremamente malate.

La causa esatta dei disturbi alimentari non è completamente compresa, ma la ricerca suggerisce che una combinazione di fattori genetici, biologici, comportamentali, psicologici e sociali può aumentare il rischio di una persona.

Quali sono i tipi più comuni di disturbi alimentari?

I disturbi alimentari comuni includono anoressia nervosa, bulimia nervosa e disturbo da alimentazione incontrollata. Se tu o qualcuno che conosci sperimenta i sintomi elencati di seguito, potrebbe essere un sintomo di un disturbo alimentare, chiama subito un fornitore di assistenza sanitaria.

Cos'è l'anoressia nervosa?

Le persone con anoressia nervosa evitano il cibo, restringono gravemente il cibo o mangiano quantità molto piccole di solo determinati alimenti. Anche quando sono pericolosamente sottopeso, possono considerarsi sovrappeso. Possono anche pesarsi ripetutamente.

Esistono due sottotipi di anoressia nervosa: a restrittivo sottotipo e binge-purge sottotipo.

restrittivo: Le persone con il sottotipo restrittivo di anoressia nervosa pongono severe restrizioni sulla quantità e il tipo di cibo che consumano.

Binge-Purge: Le persone con il sottotipo binge-spurgo dell'anoressia nervosa pongono anche severe restrizioni sulla quantità e il tipo di cibo che consumano. Inoltre, possono avere comportamenti di abbuffata e di purga (come vomito, uso di lassativi e diuretici, ecc.).

I sintomi includono:

  • Mangime estremamente limitato e / o esercizio fisico intenso ed eccessivo
  • Sottigliezza estrema (emaciation)
  • Una ricerca incessante di magrezza e riluttanza a mantenere un peso normale o sano
  • Intensa paura di ingrassare
  • Immagine distorta del corpo, una stima di sé fortemente influenzata dalla percezione del peso e della forma del corpo o dalla negazione della gravità del basso peso corporeo

Nel tempo, questi sintomi possono anche svilupparsi:

  • Assottigliamento delle ossa (osteopenia o osteoporosi)
  • Lieve anemia e perdita muscolare e debolezza
  • Capelli e unghie fragili
  • Pelle secca e giallastra
  • Crescita dei capelli fini su tutto il corpo (lanugine)
  • Stipsi grave
  • Bassa pressione sanguigna, respiro rallentato e polso
  • Danni alla struttura e alla funzione del cuore
  • Caduta della temperatura corporea interna, causando una sensazione di freddo per tutto il tempo
  • Letargia, indolenza, o sentirsi stanco tutto il tempo
  • Infertilità
  • Danno cerebrale
  • Fallimento multiorganico

L'anoressia può essere fatale. L'anoressia nervosa ha il più alto tasso di mortalità (morte) di qualunque disordine mentale. Le persone con anoressia possono morire a causa di condizioni mediche e complicazioni associate alla fame; al confronto, le persone con altri disturbi dell'alimentazione muoiono di suicidio.

Cos'è la bulimia nervosa?

Le persone con bulimia nervosa hanno episodi ricorrenti di mangiare insolitamente grandi quantità di cibo e sentono una mancanza di controllo su questi episodi. Questo binge-eating è seguito da comportamenti che compensano l'eccesso di cibo, come il vomito forzato, l'uso eccessivo di lassativi o diuretici, il digiuno, l'esercizio eccessivo o una combinazione di questi comportamenti. A differenza di quelli con anoressia nervosa, le persone con bulimia nervosa possono mantenere un peso normale o essere sovrappeso.

I sintomi includono:

  • Chronically infiammato e mal di gola
  • Ghiandole salivari gonfie nell'area del collo e della mandibola
  • Smalto per denti consumato e denti sempre più sensibili e decadenti (a causa dell'esposizione all'acidità dello stomaco)
  • Disturbo da reflusso acido e altri problemi gastrointestinali
  • Disagio intestinale e irritazione da abuso lassativo
  • Grave disidratazione dallo spurgo
  • Squilibrio elettrolitico (livelli troppo bassi o troppo alti di sodio, calcio, potassio e altri minerali), che può portare a ictus o infarto

Cos'è il disturbo da binge-eating?

Le persone con disturbo da abbuffate perdono il controllo sul loro mangiare. A differenza della bulimia nervosa, i periodi di binge-eating non sono seguiti da spurgo, esercizio eccessivo o digiuno. Di conseguenza, le persone con disturbo da abbuffate sono spesso sovrappeso o obese.

I sintomi includono:

  • Mangiare quantità insolitamente grandi di cibo in un determinato periodo di tempo, ad esempio un periodo di 2 ore
  • Mangiare velocemente durante gli episodi di abbuffata
  • Mangiare anche quando è pieno o non ha fame
  • Mangiare fino a quando non è pieno a disagio
  • Mangiare da solo o in segreto per evitare l'imbarazzo
  • Sensazione di angoscia, vergogna o colpevolezza nel mangiare
  • Dieta frequente, possibilmente senza perdita di peso

Come vengono trattati i disturbi alimentari?

È importante cercare un trattamento precoce per i disturbi alimentari. Le persone con disturbi alimentari sono ad alto rischio di suicidio e complicanze mediche. Alcune persone con disturbi alimentari possono anche avere altri disturbi mentali (come depressione o ansia) o problemi con l'uso di sostanze.

I piani di trattamento per i disturbi alimentari includono la psicoterapia, l'assistenza medica e il monitoraggio, la consulenza nutrizionale, i farmaci o una combinazione di questi approcci. Gli obiettivi tipici del trattamento comprendono il ripristino di un'alimentazione adeguata, il raggiungimento di un peso salutare, la riduzione dell'attività fisica eccessiva e l'interruzione dei comportamenti di abbuffata e di abbuffata. Il recupero completo è possibile.

Forme specifiche di psicoterapia (o "terapia della parola") e approcci comportamentali cognitivi possono essere efficaci per il trattamento di specifici disturbi alimentari. Per ulteriori informazioni sulle psicoterapie, visitare https://www.nimh.nih.gov/health/topics/psychotherapies/index.shtml.

La ricerca suggerisce anche che i farmaci possono aiutare a trattare alcuni disturbi alimentari e ansia o depressione concomitante legati a disturbi alimentari. Le informazioni sui farmaci cambiano frequentemente, quindi parlane con il tuo medico e consulta il sito Web della Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti per le ultime avvertenze, le guide sui farmaci per i pazienti o i nuovi farmaci approvati.

Come trovo il trattamento?

Il NIMH è un'agenzia di ricerca federale e non può fornire consulenze mediche o referenze di professionisti. Tuttavia, ci sono strumenti e risorse disponibili su www.nimh.nih.gov/findhelp che possono aiutarti a trovare un fornitore o un trattamento.

In che modo il NIMH si rivolge ai disturbi alimentari?

L'Istituto nazionale di salute mentale (NIMH) sta conducendo e supportando la ricerca che potrebbe aiutare a trovare nuovi e migliorati modi per diagnosticare e trattare i disturbi alimentari. Ad esempio, il programma di ricerca sui disturbi alimentari di NIMH supporta la ricerca sulle cause, i sintomi, la diagnosi e il trattamento presso le istituzioni mediche di tutto il paese. Supporta anche studi che possono aiutare a spiegare i fattori di rischio che causano l'inizio o il riemergere di disordini alimentari. Gli studi del programma sul trattamento aiutano a trasferire i risultati delle scienze di base dal laboratorio al letto del paziente.

Quali sono alcuni esempi di ricerca NIMH?

I disturbi alimentari tendono a funzionare in famiglie, quindi un esempio di ricerca sostenuta dal NIMH riguarda lo studio della genetica umana. I ricercatori stanno lavorando per identificare le variazioni del DNA che sono collegate ad un aumentato rischio di sviluppare disordini alimentari. Questa ricerca può aiutare a sviluppare strategie per la diagnosi precoce.

Gli studi di imaging cerebrale forniscono anche una migliore comprensione dei disturbi alimentari. Ad esempio, i ricercatori hanno trovato differenze nei modelli di neurocircuitria cerebrale e attività nelle persone con disturbi alimentari in confronto con le persone sane. Questa ricerca può portare a modi nuovi o migliorati per diagnosticare e trattare i disturbi alimentari.

Come posso partecipare alla ricerca?

La ricerca clinica è una ricerca medica che coinvolge persone come te. Le persone si offrono volontarie per partecipare a indagini attentamente condotte che alla fine scoprono modi migliori per trattare, prevenire, diagnosticare e comprendere le malattie umane. La ricerca clinica include studi di ricerca clinica che testano nuovi trattamenti e terapie, nonché studi di storia naturale a lungo termine, che forniscono preziose informazioni su come la malattia e il progresso della salute.

Nota: le decisioni relative alla partecipazione a una sperimentazione clinica e alla determinazione di quelle che sono giuste per te sono meglio realizzate in collaborazione con il tuo medico professionista autorizzato.

Come trovo una sperimentazione clinica?

I ricercatori del NIMH conducono studi clinici su numerose aree di studio, tra cui la cognizione, la genetica, l'epidemiologia e la psichiatria. Questi studi clinici hanno luogo presso il NIH Clinical Center di Bethesda, nel Maryland, e possono richiedere visite regolari. Dopo un'intervista telefonica iniziale, verrai ad un appuntamento presso la clinica e incontrerai un medico. Visita le sperimentazioni cliniche NIMH - Partecipanti o iscriviti a una pagina di studio per ulteriori informazioni sulla partecipazione a studi clinici.

Per trovare una sperimentazione clinica vicino a te, puoi visitare www.ClinicalTrials.gov. Questo sito Web è un registro ricercabile e database di risultati di studi clinici supportati a livello federale e privato condotti negli Stati Uniti e in tutto il mondo. ClinicalTrials.gov fornisce informazioni sullo scopo di una prova, chi può partecipare, luoghi e numeri di telefono per ulteriori dettagli. Queste informazioni dovrebbero essere utilizzate in combinazione con i consigli degli operatori sanitari.

Dove posso trovare aiuto?

Localizzatore di trattamenti per la salute mentale

Per ulteriori informazioni, risorse e ricerche sulle malattie mentali, visitare il sito Web NIMH all'indirizzo http://www.nimh.nih.gov. Il sito Web MedlinePlus della National Library of Medicine (https://medlineplus.gov/) contiene anche informazioni su un'ampia varietà di disturbi mentali.

Per informazioni generali sulla salute mentale e per individuare i servizi di trattamento, chiamare l'Helpline per i rimedi per il trattamento dell'abuso di sostanze e la gestione dei servizi di salute mentale (SAMHSA) al numero 1-800-662-HELP (4357). SAMHSA ha anche un Localizzatore di trattamenti di salute comportamentale sul suo sito Web (https://findtreatment.samhsa.gov) che può essere cercato per località.

Domande da porre al medico

Fare domande e fornire informazioni al proprio medico curante può migliorare la vostra assistenza. Parlare con il proprio medico aumenta la fiducia e porta a risultati migliori, qualità, sicurezza e soddisfazione. Visitare il sito Web di Agency for Healthcare Research and Quality per suggerimenti su www.ahrq.gov/patients-consumers.

Ulteriori informazioni su come trovare un fornitore di assistenza sanitaria o un trattamento per i disturbi mentali sono disponibili sulla nostra pagina Web Finding Help for Mental Illness, disponibile all'indirizzo http://www.nimh.nih.gov/findhelp.

ristampe

Questa pubblicazione è di dominio pubblico e può essere riprodotta o copiata senza l'autorizzazione di NIMH.Ti incoraggiamo a riprodurlo e usarlo nei tuoi sforzi per migliorare la salute pubblica. La citazione di NIMH come fonte è apprezzata. Tuttavia, l'utilizzo inappropriato di materiali governativi può sollevare preoccupazioni legali o etiche, pertanto ti chiediamo di utilizzare queste linee guida:

  • NIMH non approva né raccomanda prodotti, processi o servizi commerciali e le nostre pubblicazioni non possono essere utilizzate per scopi pubblicitari o di approvazione.
  • NIMH non fornisce consigli medici specifici o raccomandazioni o referenze sul trattamento; i nostri materiali non possono essere utilizzati in un modo che ha l'aspetto di fornire tali informazioni.
  • Il NIMH richiede che le organizzazioni non federali non alterino le nostre pubblicazioni in modo tale da mettere a repentaglio l'integrità e il "marchio" quando utilizzano la pubblicazione.
  • L'aggiunta di loghi non federali e collegamenti a siti Web non può avere l'apparenza di approvazione NIMH di specifici prodotti o servizi commerciali, trattamenti o servizi medici.
  • Le immagini utilizzate nelle pubblicazioni sono di modelli e sono utilizzate solo a scopo illustrativo. L'uso di alcune immagini è limitato.

In caso di domande relative a queste linee guida e all'uso delle pubblicazioni NIMH, contattare il Centro risorse informazioni NIMH al numero 1-866-615-6464 o e-mail nimhinfo@nih.gov.

Dove posso trovare ulteriori informazioni?

Per saperne di più sui disturbi alimentari, visita:
MedlinePlus (National Library of Medicine) (En Español)

Per informazioni sulle sperimentazioni cliniche, visitare:
ClinicalTrials.gov

Per ulteriori informazioni sulle condizioni che riguardano la salute mentale, le risorse e la ricerca, vai su MentalHealth.gov, il sito web NIMH, o contattaci a:

Istituto nazionale di salute mentale
Office of Science Policy, Planning, and Communications
Filiale per la scrittura, la stampa e la divulgazione scientifica
6001 boulevard esecutivo
Sala 6200, MSC 9663
Bethesda, MD 20892-9663
Telefono: 301-443-4513 o 1-866-615-NIMH (6464) gratuito
TTY: 301-443-8431 o 1-866-415-8051 numero verde
FAX: 301-443-4279
Email: nimhinfo@nih.gov
Sito Web: www.nimh.nih.gov

Dipartimento di salute e servizi umani degli Stati Uniti
Istituto Nazionale della Salute
Pubblicazione NIH n. TR 17-4901
Revisionato 2018

4.8
5
10
4
4
3
1
2
2
1
0