5 modi in cui il cardamomo può aiutarti a perdere peso

Il cardamomo ti aiuta a perdere peso

Il cardamomo è stato a lungo un alimento ayurvedico per liberare l'ama o le tossine nel corpo. La scienza moderna lo riconosce come il suo effetto diuretico: la ritenzione idrica può farti sembrare gonfio. Il cardamomo può anche prevenire la deposizione di grasso nell'addome, abbassare il colesterolo cattivo e i trigliceridi e migliorare la tolleranza al glucosio, tutti fattori che aumentano il rischio di sindrome metabolica. Può anche bilanciare la flora intestinale e aumentare la digestione.

Le spezie possono fare molto di più che consumare un pasto. Con la terapia alternativa che sta conquistando il mondo, le persone si rivolgono ai loro armadi per le spezie per curare tutto, dal diabete ai problemi dentali. Il cardamomo, molto simile alle zone ombrose della foresta in cui cresce, ha tranquillamente prestato il suo aroma dolce alle cucine di tutto il mondo, ma con meno fanfara della cannella o dei chiodi di garofano. Ma ora, con i ricercatori che identificano l'abilità di questa spezia a forma di baccello verde per aiutare con la perdita di peso, è destinata a cambiare.

Attaccando il grasso del tuo corpo su più fronti, il cardamomo, un alimento ayurvedico, può accelerare il metabolismo, ripulire il sistema digestivo, ridurre la ritenzione idrica e persino abbassare i livelli di colesterolo bruciando i grassi. È anche tra gli alimenti che abbassano la pressione sanguigna attraverso le sue proprietà diuretiche.

1. Cancella le "Ama" o le tossine

Secondo l'Ayurveda, certe malattie o disturbi del corpo possono derivare dall'accumulo di "ama" o tossina in eccesso. È paragonato a una sostanza appiccicosa che può bloccare la normale circolazione e abbassare i livelli di energia. L'eliminazione di questo dal tuo corpo avviene consumando cibi che riducono l'ama, uno dei quali è il cardamomo. Un tè speziato fatto con cardamomo è uno di questi rimedi consigliati.

Il cardamomo aiuta anche a respingere l'accumulo di grasso in un'area problematica comune - la regione addominale. Per molte persone, il grasso tende a sedersi intorno alla pancia, mettendoli a rischio di una serie di problemi metabolici e persino problemi cardiovascolari.

La ricerca ora ci dice che il cardamomo in polvere preso come integratore può aiutare a prevenire questo deposito di grasso addominale. In uno studio, i ricercatori hanno indotto la deposizione di grasso peritoneale (grasso nel rivestimento del tessuto degli organi addominali), livelli lipidici anormali e intolleranza al glucosio nei ratti nutrendoli con una dieta ricca di carboidrati ad alto contenuto di grassi. Quando gli animali di prova hanno ricevuto polvere di cardamomo come supplemento, hanno iniziato a mostrare un miglioramento della tolleranza al glucosio e i livelli di lipidi sono stati messi sotto controllo. Anche la deposizione di grasso addominale si è fermata. E senza importanti effetti collaterali, questo potrebbe essere un rimedio che vale la pena provare.

3. Previene la ritenzione idrica

La ritenzione idrica e il gonfiore possono anche causare un aumento di peso. Se sospetti che questo sia in parte dietro i chili in più che stai trasportando, il cardamomo può essere particolarmente utile. Soprannominato un diuretico naturale nell'ayurveda, il cardamomo può aiutare il corpo a espellere l'acqua in eccesso che viene trattenuta sotto forma di urina. Come rilevato da uno studio, quando somministrato agli animali da testare ha causato un aumento significativo del volume di urina generato dai soggetti. In realtà, i ricercatori hanno trovato i suoi effetti paragonabili a un diuretico commerciale standard.

4. Riduce il colesterolo cattivo

Con l'attacco su più fronti del cardamomo, non sorprende che le sue proprietà anti-grasso contribuiscano anche ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue. L'attività anti-iperlipidemica, in particolare, è benefica per chi ha problemi di colesterolo, una lamentela comune per chi è in sovrappeso o obeso. Come rilevato da uno studio su donne prediabetiche obese e sovrappeso, la polvere di cardamomo verde è stata in grado di ridurre il colesterolo cattivo e i trigliceridi LDL, riducendo così significativamente i livelli di colesterolo totale. Tuttavia, il cardamomo ha anche ridotto leggermente il buon colesterolo HDL, ma questo calo è stato meno significativo di quello riscontrato dal gruppo di controllo. I ricercatori hanno affermato che il cardamomo ha un effetto protettivo sui livelli di HDL.

5. Riduce il gonfiore

L'indigestione cronica può anche portare a gonfiore e il cardamomo è un trattamento popolare per i disturbi gastrointestinali nella medicina Unani. L'estratto di cardamomo dal frutto e dalla scorza ha molti composti in grado di combattere microbi comuni come Escherichia coli e Staphylococcus aureus. E l'olio essenziale di cardamomo ha una buona attività antibatterica contro i microbi che causano infezioni Pseudomonas aeruginosa, Saccharomyces cerevisiae, Bacillus pumilus, Staphylococcus epidermidis, e Staphylococcus aureus. Con questa attività contro i batteri cattivi, il cardamomo può aiutare l'equilibrio della flora intestinale a tornare alla normalità, consentendo una digestione normale.

Come introdurre il cardamomo alla vostra dieta

Una volta provato il cardamomo, troverai i modi per usarlo nel tuo cibo e bevanda di tutti i giorni. Mentre alcune ricette mediorientali e indiane potrebbero prestarsi bene all'uso del cardamomo, può funzionare ugualmente bene con caffè e tè. Basta estrarre i semi del baccello di cardamomo e polverizzarli grossolanamente con un mortaio e un pestello o usando la parte posteriore di un cucchiaio o di un mattarello pesante. Aggiungi un pizzico di questo cardamomo schiacciato a un po 'di tè o caffè leggero, con o senza latte scremato, per un modo semplice e veloce per correggere il tuo cardamomo. Inutile dire, tuttavia, che il solo cardamomo non ti aiuterà a perdere peso a meno che tu non adotti altre abitudini salutari.

Disclaimer: il contenuto è puramente informativo e educativo e non deve essere interpretato come un consiglio medico. Si prega di utilizzare il contenuto solo in consultazione con un medico o un professionista sanitario qualificato.

5 modi in cui il cardamomo può aiutarti a perdere peso

Benefici del cardamomo nella perdita di pesoBenefici del cardamomo nella perdita di peso

Di recente sentiamo i naturopati lodare il cardamomo per le sue proprietà che aiutano a perdere peso. Ma i nostri acharya ayurvedici hanno già spiegato le proprietà del cardamomo che aiutano a bruciare il grasso corporeo.

I medici sostengono che l'indigestione del cibo porta ad un aumento di peso. Secondo i principi dell'Ayurveda, l'indigestione porta alla produzione di "ama", una tossina appiccicosa che blocca i micro canali del corpo e rallenta il metabolismo. Il cardamomo aiuta a digerire "ama" ea svuotare il blocco. Dal momento che possiede il "laghu" di qualità o la leggerezza, favorisce il metabolismo e aumenta il suo tasso proprio come un flusso d'aria aumenta l'intensità del fuoco.

"Kapha" uno dei tre dosha principali è la ragione per l'aumento di peso. Il Kapha Vitiato aumenta il grasso corporeo, rallenta il metabolismo e altera la digestione. Tutti questi fatti contribuiscono all'aumento di peso. Il cardamomo ha la proprietà di normalizzare Kapha e inverte tutto il processo sopra menzionato. Questo contribuisce alla perdita di peso.

L'accumulo eccessivo di acqua nelle cellule del corpo porta ad un aumento di peso. Il cardamomo aiuta a liberarsi della ritenzione idrica aumentando la produzione di urina. Quindi cardamomo è raggruppato sotto dravyas "mutrala" (mutrala = un'erba o una medicina che aumenta la produzione di urina).

Gli scienziati lodano il colesterolo riducendo le proprietà del cardamomo. Dal momento che normalizza la digestione e aiuta a bruciare il grasso in eccesso, può aiutare a ridurre il colesterolo nel sangue.

Tè per dimagrire cardamomo

Il cardamomo viene solitamente usato nei dolci per migliorare il suo sapore. Questo non significa che mangiare dolci con aroma di cardamomo può aiutare nella perdita di peso. Questo fa più male che bene. Come usare il cardamomo per la perdita di peso?

Preparare il tè al cardamomo è il modo migliore per usarlo come un aiuto di perdita di peso. Mescolare il cardamomo tritato con foglie di tè regolari è il modo migliore per perdere peso. Ma non aggiungere zucchero o panna a questo tè. Un tè leggero e rinfrescante con latte magro è molto ideale.

Moolika Ayurveda ha aggiunto la quantità necessaria di cardamomo nella sua formulazione "NILOBESE Ayurvedic Weight Loss Tea". Attraverso questo cardamomo tè perdita di peso, insieme ad altre erbe brucia grassi aiuta efficacemente nella perdita di peso. Inviateci una consulenza ayurvedica gratuita a moolikayurveda@gmail.com

ACQUISTA MIGLIORI ERBE AYURVEDICHE PER PERDITA DI PESO

Condividi su Facebook Condividi
Condividi su TwitterTweet
Condividi su Google Plus Share
Condividi su Pinterest Condividi
Condividi su LinkedIn Condividi
Condividi su Digg Share
4.2
5
14
4
1
3
3
2
3
1
0