Perché non riesco a mangiare meno di 1.200 calorie sulla mia dieta?

Se sei determinato a perdere peso, la scelta di alimenti più sani e il conteggio delle calorie è essenziale, ma potresti essere sorpreso che ridurre le calorie al minimo indispensabile non sia il modo per ottenere un successo in termini di perdita di peso. Ecco alcune informazioni e consigli sul problema da un medico certificato che pratica nel sud della California.

Caro dottore,

Ho deciso che questo è l'anno in cui perderò 25 chili che ho guadagnato dopo il college. Sto facendo la dieta e contando le calorie. Ho sentito che non dovresti mangiare meno di 1.200 calorie al giorno e mi chiedo perché? Puoi spiegare per favore, perché ho pensato che dovrei mangiare il meno possibile.

- Dieting For Real questa volta

Questa è una grande domanda, e sono sicuro che ci sono altri lettori che hanno deciso una risoluzione simile alla perdita di peso! Ti elogio per la tua risoluzione sulla perdita di peso.

Il principio alla base della perdita di peso è semplice: devi bruciare di più o consumare meno calorie. Per perdere peso, è necessario creare un deficit energetico (o calorico) mangiando meno calorie, aumentando il numero di calorie bruciate attraverso l'attività fisica o entrambe. In genere, ciò che è raccomandato come il metodo più sicuro è una combinazione di mangiare meno calorie e bruciare calorie attraverso l'attività fisica. Mentre dichiari che stai facendo la dieta e contando le calorie, non parli del fatto che stai facendo attività fisica ed esercizio fisico, il che, come detto sopra, è così importante nell'equazione sicura di perdita di peso.

Determinare un deficit calorico giornaliero sicuro può essere difficile perché ogni persona è diversa quando si tratta del metabolismo di base, della corporatura e della composizione, del sesso, dell'età e del livello di attività fisica. Ciò che è facile da determinare, tuttavia, è il fatto che 3.500 calorie equivalgono a circa un chilo di grasso. Pertanto, è necessario bruciare 3.500 calorie in più di quelle che si prendono per perdere un chilo. Ad esempio, se si tagliano 500 calorie dalla dieta ogni giorno, si perde circa una sterlina alla settimana. Oppure, se sei fisicamente attivo, puoi consumare 250 calorie in meno ogni giorno e bruciare 250 calorie al giorno con il tuo allenamento. Idealmente, non si vuole perdere più di 1-2 libbre a settimana, il che significa che un deficit calorico sicuro sarebbe quello di bruciare da 500 a 1.000 calorie al giorno attraverso una dieta a ridotto contenuto calorico ed esercizio fisico.

Determinare una quantità minima sicura di calorie giornaliere può essere difficile anche per gli stessi motivi sopra elencati. Tuttavia, la restrizione estrema delle calorie consumate può rallentare in modo significativo il tasso metabolico e ostacolare i tuoi obiettivi di perdita di peso. L'American College of Sports Medicine afferma che non si dovrebbero inviare segnali al proprio corpo per risparmiare calorie attraverso la disintossicazione o il digiuno. Raccomandano alle donne di consumare almeno 1.200 calorie al giorno e gli uomini dovrebbero consumarne almeno 1.800.

La ragione per cui il metabolismo rallenta con una dieta prolungata di meno di 1.200 calorie al giorno è una reazione a catena delle risposte fisiologiche allo stress associato a una dieta così ristretta. Il tuo corpo si adatta inizialmente allo stress del basso apporto calorico, impegnando la risposta allo stress "lotta o fuga", che ha diverse conseguenze negative, nonostante tu veda numeri più bassi sulla scala. La risposta "lotta o fuga" stimola la rottura del muscolo per fornire all'organismo sufficiente carburante (glucosio) per mantenere i livelli di zucchero nel sangue in assenza di sufficienti calorie alimentari. Questa "stress o fuga" si esaurirà, rallentando il metabolismo per compensare ciò che il corpo percepisce come fame.

In sintesi, ci sono tre linee guida per la perdita di peso sicura ed efficace: attività fisica aerobica, cambiamenti graduali nelle abitudini alimentari per incoraggiare un cambiamento dello stile di vita e una perdita di peso lenta da uno a due sterline a settimana.

Speriamo che le vostre domande sulla perdita di peso abbiano avuto risposta con le informazioni di cui sopra. Come sempre, dovresti consultare il tuo medico prima di iniziare qualsiasi programma di dimagrimento o esercizio fisico. Inoltre, se si tratta di aspetti dietetici o nutrizionali della perdita di peso, può essere utile consultare un nutrizionista o un dietologo autorizzato. Buona fortuna con la tua continua perdita di peso!

I post di Dr. Nicol sono solo a scopo informativo e non devono essere considerati consigli medici, diagnosi o consigli di trattamento. Clicca qui per maggiori dettagli.

4.6
5
13
4
1
3
2
2
2
1
0